B2 Maschile
domenica 10 maggio 2015
VOLLEY
La cenerentola Anaune si inchina alla capolista Reggio Emilia

Quando, all'ultima giornata, una squadra già promossa ed una già retrocessa si incontrano spesso e volentieri nascono le classiche partite di fine stagione. Quelle in cui gioca magari chi ha giocato meno nel corso dell'anno, quelle in cui si lascia spazio a qualche giovane. Un po' è stato così anche fra Reggio Emilia, già in B1 da un po' ed all'ultima in casa, ed Anaune con i nonesi già retrocessi in C da diverse settimane.

OSGB REGGIO EMILIA – ANAUNE LA TECNICA CENTER LIFT 3-1
PARZIALI: 25-18, 25-16, 18-25, 25-17


Si chiude così, con questo risultato, il cammino in serie B2 della matricola di coach Norberto Gottardi. Prima volta in serie B nel volley moderno per la società nonesa, che ha potuto comunque maturare un'esperienza importanza e preziosa nonostante le 4 vittorie e 22 sconfitte in 26 gare, frutto di 16 punticini in saccoccia. In casa della prima della classe i nonesi provano a fare la loro partita, danno spazio a tutti i giocatori a disposizione ed alla fine riescono a strappare almeno un set. Ora l'importante per l'Anaune sarà ripartire dalla serie C facendo tesoro di questa esperienza, soprattutto a livello societario.

GLI ESITI FINALI DELLA B2 MASCHILE
Osgb Reggio Emilia promossa direttamente in B1
Lorini Montichiari e Cisano Bergamo ai playoff
Audax Parma, Besanese Monza, Villanuova Brescia ed Anaune retrocedono in serie C

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,734 sec.

Inserire almeno 4 caratteri