Divisioni provinciali
martedì 15 settembre 2015
VOLLEY
Provinciali: 59 squadre al via della stagione 2015/2016, eccole

Sono ben 59 le squadre che compongono il contingente provinciale della pallavolo trentina. Ad iscrizioni chiuse, infatti, tanti sono i sestetti che prenderanno parte ai campionati di Prima, Seconda e Terza divisione femminile ed a quello di Prima divisione maschile. Fra queste la parte del leone la fanno le ragazze, vista la presenza di 47 squadre in rosa su 59. Fra le novità l'iscrizione della nuova società Dv Sport Albiano, mentre cambia un po' la formula dei playoff della Prima divisione maschile con l'introduzione del Golden Set di spareggio così come sparisce la promozione diretta in Seconda per le due squadre vincitrici dei gironi di Terza divisione. Al loro posto un torneo fra le prime due classificate dei due raggruppamenti per determinare il passaggio di categoria.

PRIMA DIVISIONE MASCHILE
12 squadre iscritte: Asv Latzfons, Cembra Volley, Anaune Pallavolo, Teamvolley C8 Storo, Bolghera, Trentino Volley, Pallavolo Rovereto, Fiemme Fassa, Alta Valsugana Pergine, Acme Sport Tridentum, Brenta Volley, Isera Pallavolo.

Si inizia il 31 ottobre per finire il 19 marzo, dopo gare di andata e ritorno. Quindi via ai playoff, leggermente modificati rispetto alla stagione scorsa. Prima e seconda classificata della stagione regolare accederanno direttamente alle semifinali, le altre 8 squadre che chiuderanno fra il terzo ed il decimo posto si confronteranno in ottavi, quarti e semifinali alla meglio delle due gare. Con prima partita in casa della peggio piazzata nella stagione regolare ed in caso di una vittoria per parte nell'arco delle due gare allora – indipendentemente dal numero di set vinti – si giocherà il “Golden Set” di spareggio dopo la seconda partita.

PRIMA DIVISIONE FEMMINILE
13 iscritte: Volley Mezzolombardo, Marzola, Us Villazzano, C9 Arco Riva, Pallavolo Rovereto, Levico Alta Valsugana, Brenta Volley, Ata Trento Volley, Teamvolley C8 Storo, Valle dei Laghi, Marcoliniadi, Pallavolo Pinè, Vervò.

Si comincia il 7 novembre, con gare di andata e ritorno fino al 14 maggio 2016, quindi spazio a playoff/out con la serie D. La prima classificata volerà direttamente in serie D, la seconda insieme alla seconda della Prima divisione di Bolzano andrà ai playoff promozione contro terzultima e quartultima della serie D.

SECONDA DIVISIONE FEMMINILE
12 iscritte: Ausugum Borgo, Lavis, Mori S.Stefano, Bolghera, Pallavolo Rovereto, Volano, San Giorgio, Solteri S. Giorgio, Cembra Volley, Fiemme Fassa, Torrefranca, Pallavolo Argentario Rovereto.
Note: il Solteri S.Giorgio ha acquistato il titolo sportivo dal Marzola, mentre Ausugum, Mori e Cembra Volley sono state ripescate dalla Terza divisione.

Via ai giochi il 14 novembre, ultima giornata il 14 maggio. Saranno promosse in Prima divisione le prime due classificate in caso non ci siano retrocessioni di squadre trentine dalla B2 alla C, mentre andrà in Prima solo la prima classificata nel caso di una o più retrocessioni dalla B2 alla C. Retrocederanno in Terza divisione le ultime due classificate nel caso non ci siano retrocessioni dalla B2 alla C, le ultime tre nel caso di una sola retrocessione dalla B2 alla C e le ultime quattro squadre nel caso di due o più retrocessioni dai campionati nazionali.

TERZA DIVISIONE FEMMINILE
11 iscritte nel girone A: Anaune Pallavolo, Us Villazzano, C9 Arco Riva, Bolghera, Castel Stenico, Dolasiana, Brenta Volley, Podistica Novella, Tremalzo Ledro Volley, Volley Valle dei Laghi, Ss Aldeno.
11 iscritte nel girone B: Ausugum Borgo, Marzola, Us Lavis, C9 Arco Riva, Bolghera, Pergine Alta Valsugana, San Giorgio, Us Primiero, Fiemme Fassa, Usd San Giuseppe, Dv Sport Asd Albiano.

Si comincia il 31 ottobre, il 17 aprile 2016 finisce la regular season ed inizierà la novità di un “mini campionato” di tre partite fra le prime due classificate di ogni girone. Il 23 aprile, 7 e 14 maggio prima e seconda dei due gruppi si affronteranno in match di sola andata per comporre la classifica avulsa: in base alle retrocessioni determinate dalla Seconda divisione saranno in automatico decise anche le promozioni dalla Terza alla Seconda.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,719 sec.

Inserire almeno 4 caratteri