B1 Maschile
mercoledì 30 settembre 2015
VOLLEY
Sabato 3 ottobre a Bolzano il Trofeo Classic Lumina

Dopo le prime uscite stagionali contro formazioni di tre diverse categorie, Centrale Mc Donald’s Brescia di A2, Sol Lucernari Montecchio di B1 e Avesani Isola della Scala di B2, per l’AVS Mosca Bruno è tempo di affrontare un impegno in grado di fornire a coach Andrea Burattini indicazioni attendibili sullo stato di forma della squadra.
La società di patron Bruno Mosca ha organizzato per sabato 3 ottobre la prima edizione del “Trofeo Classic Lumina”, un triangolare di ottimo livello che vedrà impegnate sul parquet della palestra “Max Valier” altre due squadre di B1: Cec Universal Carpi e Valsugana Padova.
I modenesi di coach Luciano Molinari sono alla vigilia del sesto campionato consecutivo di B1 e reduci da un ottimo quarto posto nella passata stagione, nella quale hanno affrontato l’AVS Mosca Bruno (quest’anno invece inserita nel girone A, il più settentrionale) battendola in entrambe le occasioni: 3-2 a Bolzano e 3-1 in casa. Hanno perso il forte centrale Insalata ma rimangono una squadra di grande caratura.
I padovani di Mario Di Pietro invece sono una matricola della B1: dopo aver perso la finale promozione, in estate sono stati ripescati allestendo subito un roster in grado di ben figurare grazie ad un mix di esperienza e gioventù. Tra gli acquisti spicca il 21enne Stefano Gozzo, uno schiacciatore di 200 cm dalle grandi potenzialità che nelle ultime due stagioni è stato aggregato alla prima squadra della Tonazzo Padova in A2 e in A1.

Il programma:
Ore 15: AVS Bolzano – Cec Universal Carpi
Ore 17: Valsugana Padova – perdente gara 1
Ore 19: vincente gara 1 – Valsugana Padova

Il regolamento:
Si disputano 3 set fissi a 25 punti. Per ogni set vinto si conquista un punto. Vince il torneo la squadra con il miglior punteggio. In caso di parità si terrà conto del quoziente punti. A fine torneo premiazione, a seguire pizza al ristorante Classic Lumina in via Galilei 10 a Bolzano.

Prima del torneo, venerdì 2 ottobre con inizio alle 19.30, presso il Classic Lumina è in programma la presentazione ufficiale della squadra. Dopo i saluti di rito di dirigenti e ospiti e la sfilata della squadra, spazio alla festa con buffet e musica dal vivo a cura della cover band Rebus, il cui batterista è il tuffatore azzurro Christopher Sacchin.
Ultimo test precampionato. Sette giorni prima del debutto in campionato contro Saronno, l’AVS Mosca Bruno viaggerà alla volta di Carpi per affrontare, sabato 10 ottobre, ancora i modenesi e un’altra prossima avversaria di campionato, la Caloni Agnelli di Bergamo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,766 sec.

Inserire almeno 4 caratteri