Serie C e D
domenica 4 ottobre 2015
VOLLEY
Coppa TAA: rotto il ghiaccio, i risultati della prima giornata

Con la prima giornata della Coppa Trentino Alto Adige ha preso il via in questo fine settimana la stagione del volley regionale. Una prima giornata che si concluderà questo pomeriggio, con l'incrocio maschile fra Bolghera e Volano Volley Pro Rovereto.

COPPA TRENTINO ALTO ADIGE MASCHILE
Nel girone A, come detto poche righe or sono, il quadro si chiuderà oggi con la sfida fra Bolghera e Volley Pro Rovereto prima del “posticipo” di martedì fra Ausugum e la serie D del Villazzano. In questo weekend, così, si è giocata solamente una partita, quella che ha visto il successo pieno del C9 Arco Riva sul Levico. Per Bojan Vidovic un esordio con vittoria sulla panchina gardesana. Ha riposato la Stella Rossa.
Nel girone B invece tutti regolarmente in campo in questo primo fine settimana di partite. L'Anaune di coach Norberto Gottardi suda e stringe i denti ma porta via il successo pieno, in tre set, da Cognola contro il nuovo Argentario Calisio di Monica Dal Corso. Vittoria esterna anche per lo Sport Team Sudtirol, che in quattro set si aggiudica l'incontro in casa della nuova baby Trentino Volley di Francesco Conci. Tutto facile, invece, per il Villazzano di serie C che in tre parziali a senso unico regola il C9 Arco Riva di serie D.

Il selfie post vittoria all'esordio per le ragazze dell'Ausugum (foto tratta da Facebook)
Il selfie post vittoria all'esordio per le ragazze dell'Ausugum (foto tratta da Facebook)

COPPA TRENTINO ALTO ADIGE FEMMINILE
Nel girone A in rosa è arrivata una doppia vittoria esterna. In primis quella dell'Ausugum Borgo, che bagna il proprio ritorno in serie C con un 3-0 in casa del baby Volano di serie D. Mentre ieri sera anche il San Giorgio ha potuto festeggiare il ritorno in C con una vittoria, quella per 3-1 in casa del nuovo Torrefranca di serie D.
Nel girone B invece arrivano i primi 3 punti pieni per il Volano Volley di Guido Guzzo, che regola in tre parziali il Torrefranca, alla prima assoluta con Matteo Filippi in panchina.
Passando nel girone C sono giunte due vittorie interne a favore di Solteri Ata e Storo TeamVolley C8. Le giudicariesi hanno regolato in tre parziali l'Argentario, mentre bel match combattuto fra la giovane Ata di Radice e la serie D del C9 Arco Riva guidata da Di Nardo. Alla fine di una partita molto equilibrata la spuntano al tie-break, 15-13, le ragazze del capoluogo.
Venendo al girone D ecco che il Basilisco dà subito un dispiacere al proprio ex tecnico, Massimo Zappini, “regalandogli” una sconfitta in quattro parziali nella prima gara da allenatore del Marzola. E sono quattro anche i set che sono serviti al Neruda per spuntarla nel derby altoatesino contro il Neugries.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,719 sec.

Inserire almeno 4 caratteri