Nazionali
mercoledì 14 ottobre 2015
VOLLEY
Europei, cinque giocatori della Trentino Volley ai quarti

Gli ottavi di finale promuovono al turno successivo cinque dei sei giocatori di Trentino Volley scesi in campo ieri sera. L’unico a dover lasciare la manifestazione è stato infatti Simon Van de Voorde, che con il suo Belgio è stato travolto dalla Germania a Sofia in una partita sempre a senso unico. Il nuovo centrale gialloblù sarà quindi fra i primi ad arrivare a Trento, già in questo fine settimana.
Proseguirà invece la corsa degli azzurri Antonov, Colaci, Giannelli e Lanza; l’Italia stasera ha superato la Finlandia a Busto Arsizio con un 3-0 mai in discussione in cui ancora una volta il capitano di Trentino Volley (in doppia cifra), il palleggiatore bolzanino e il libero pugliese hanno messo in campo una prova convincente. Festeggia anche Tine Urnaut, che con la Slovenia superato nettamente a Sofia l’Olanda: il nuovo schiacciatore di Trentino Volley ancora una volta è stato fra i migliori marcatori della squadra di Giani e come sempre si è rivelato convincente sia a rete sia in ricezione – fondamentale quest’ultimo in cui è stato il migliore della prima fase.
Da oggi entrerà di nuovo in gioco anche Bratoev – già qualificato ai quarti con la Bulgaria grazie alla vittoria della Pool A della prima fase. I padroni di casa affronteranno la Germania, mentre i Campioni del Mondo della Polonia sfideranno proprio la Slovenia. Il clou si giocherà però a Busto Arsizio con due super partite: Italia-Russia (remake della finale dell’edizione 2013) e Francia-Serbia.
Di seguito le statistiche dei cinque giocatori di Trentino Volley scesi in campo negli ottavi di finale dell’Europeo 2015:

MASSIMO COLACI (libero, Italia)
Italia-Finlandia 3-0: 0 punti, 55% (27%) in ricezione
SIMONE GIANNELLI (palleggiatore, Italia)
Italia-Finlandia 3-0: 1 punto (1 ace), 0% in attacco (0 su 2)
FILIPPO LANZA (schiacciatore, Italia)
Italia-Finlandia 3-0: 10 punti (9 attacchi, 1 muro), 56% in attacco (9 su 16), 63% (53%) in ricezione
TINE URNAUT (schiacciatore, Slovenia)
Olanda-Slovenia 0-3: 10 punti (9 attacchi, 1 muro), 53% in attacco (9 su 17), 70% (43%) in ricezione.
SIMON VAN DE VOORDE (centrale, Belgio)
Belgio-Germania 0-3: 4 punti (2 attacchi, 2 muri), 33% in attacco (2 su 6)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,703 sec.

Inserire almeno 4 caratteri