Nazionali
giovedì 15 ottobre 2015
VOLLEY
Europei, l'Italia dei quattro trentini strapazza la Russia

EUROPEO 2015, L’ITAL-TRENTO ANNICHILISCE LA RUSSIA! IN SEMIFINALE ANCHE URNAUT E BRATOEV

Trento, 14 ottobre 2015

Nel weekend a Sofia (Bulgaria) saranno addirittura sei (poco meno di metà della nuova rosa) i giocatori di Trentino Volley a scendere in campo con tre Nazionali differenti per andare a caccia del titolo Europeo. I quarti di finale di Euro 2015, giocati ieri, hanno infatti promosso tutti i portacolori della società trentina ancora in corsa grazie a partite davvero da incorniciare.
La vittoria più bella l’ha ottenuta l’Ital-Trento di Colaci, Giannelli, Lanza ed Antonov che a Busto Arsizio ha letteralmente annichilito i Campioni uscenti della Russia rifilandole un secco 3-0. In bella evidenza la firma degli atleti gialloblù: il palleggiatore bolzanino ha infatti giocato una partita strepitosa giostrando nel miglior modo tutti i propri attaccanti, il libero pugliese ha strappato applausi a scena aperta grazie alla straordinarie difese effettuate, Pippo ha infine offerto una prova completissima fatta di ricezioni, attacchi e servizio di assoluta qualità.
In semifinale gli azzurri se la vedranno con la Slovena di Tine Urnaut, autrice della sorpresa più bella dell’intero torneo. Supportati da un’ottima prestazione proprio dello stesso schiacciatore trentino (freddissimo nel finale di gara), la squadra di Andrea Giani ha infatti piegato al tie break i Campioni del Mondo della Polonia guadagnandosi un meritatissimo ma non pronosticato posto fra le prime quattro squadre d’Europa, che fa seguito alla vittoria dell’European League 2015 di un paio di mesi fa.
Alle gare che assegneranno le medaglie ci sarà anche Georgi Bratoev e la sua Bulgaria, che stasera ha superato in tre set la Germania guadagnando la possibilità di affrontare la Francia (passata per 3-1 sulla Serbia di Grbic) per provare ad accedere alla finale. Il neoregista trentino ha disputato l’intero match da titolare dimostrando tutto il suo valore.
Euro 2015 vivrà ora due giorni di riposo; si tornerà in campo sabato con tutte le quattro gare della Final Four che potranno essere seguite in diretta tv su RAI Sport 1.

Di seguito le statistiche dei cinque giocatori di Trentino Volley scesi in campo nei quarti di finale dell’Europeo 2015:
GEORGI BRATOEV (palleggiatore, Bulgaria)
Bulgaria-Germania 3-0: 1 punto (1 muro), 0% in attacco (0 su 1)
MASSIMO COLACI (libero, Italia)
Italia-Russia 3-0: 0 punti, 50% (17%) in ricezione
SIMONE GIANNELLI (palleggiatore, Italia)
Italia-Russia 3-0: 2 punti (1 attacco, 1 ace), 100% in attacco (1 su 1)
FILIPPO LANZA (schiacciatore, Italia)
Italia-Russia 3-0: 12 punti (12 attacchi), 55% in attacco (12 su 22), 59% (35%) in ricezione
TINE URNAUT (schiacciatore, Slovenia)
Polonia-Slovenia 2-3: 17 punti (13 attacchi, 2 muri, 2 ace), 46% in attacco (13 su 28), 48% (24%) in ricezione.

Il programma completo della Final Four di Sofia (Bulgaria):
17 ottobre - semifinali
orario da definire Slovenia-Italia
orario da definire Bulgaria-Francia
18 – ottobre - Finali
ore 16.30 Finale 3° posto
ore 19.45 Finale 1° posto

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,704 sec.

Inserire almeno 4 caratteri