A1 Femminile
venerdì 24 marzo 2017
VOLLEY
Il Südtirol Bolzano chiude la regular season a Modena

Domani sera il Südtirol Bolzano terminerà la propria regular season con la trasferta del PalaPanini di Modena (ore 20,30). Contro la Liu Jo Nordmeccanica le ragazze di coach Francois Salvagni cercano un risultato positivo per chiudere nella miglior posizione possibile la propria stagione regolare.
La Liu Jo Nordmeccanica Modena occupa la sesta posizione con 31 punti, gli stessi delle altoatesine ed uno in meno di Scandicci, quinta. In 21 gare disputate le emiliane ne hanno vinte 10 e perse 11, potendo contare su un organico di altissimo livello. A disposizione di coach Marco Gaspari, che a fine novembre ha preso il posto di Lorenzo Micelli, c'è una squadra ricca di elementi d'esperienza. A partire dalla diagonale principale composta dalla regista Francesca Ferretti e dal braccio pesante Jovana Brakocevic, per arrivare alle centrali Belien ed Heyrman, che uniscono tecnica a fisicità. Caterina Bosetti e la turca Ozsoy sono due bande molto ben assortite, con Marcon e Bianchini sempre a disposizione e la garanzia poi di Giulia Leonardi come libero.

IL CAMMINO NEI PLAYOFF DEL SÜDTIROL BOLZANO
Nel caso in cui le altoatesine chiudessero questa stagione regolare al quinto o sesto posto accederebbero direttamente ai quarti di finale dei playoff. Scendendo in campo venerdì 7 aprile, al PalaResia alle ore 20.30: se le altoatesine chiudessero al quinto posto allora l'avversaria sarà sicuramente la Foppapedretti Bergamo, in quanto già sicura del quarto posto finale in regular season, se invece sarà sesta allora riceverà in via Resia la terza classificata. Ovvero una fra Pomì Casalmaggiore ed Igor Novara, in lotta fra loro domani per seconda e terza piazza.
Nel caso in cui le altoatesine chiudessero questa regular season in una posizione fra la settima e la nona allora scenderanno in campo già giovedì 30 marzo, al PalaResia se dovesse scivolare al nono posto, in trasferta se invece chiuderà al settimo o all'ottavo posto. Il decisivo match di ritorno degli ottavi, invece, si giocherà a campi invertiti ed il Südtirol Bolzano scenderà in campo in trasferta domenica 2 aprile oppure, se giocherà in casa il ritorno, allora sicuramente scenderà in campo al PalaResia lunedì 3 aprile alle ore 20.30.

I PROBABILI SESTETTI
Salvagni dovrebbe confermare il sestetto visto all'opera finora: Pincerato in palleggio, Popovic-Gamma opposto, Bartsch e Papa schiacciatrici, Bauer e Zambelli centrali con Bruno libero.
Il tecnico delle emiliane, Marco Gaspari, dovrebbe invece optare per Ferretti in palleggio, Brakocevic opposto, Bosetti e Ozsoy schiacciatrici, Belien ed Heyrman centrali con Leonardi libero.

LE STATISTICHE DELLE DUE SQUADRE A CONFRONTO
Confrontando le statistiche di queste 21 giornate di campionato si nota come i numeri di Bolzano e Modena siano assai simili. Grande equilibrio non solo nei punti in classifica e nei set giocati, ma anche nei singoli fondamentali. In battuta il Südtirol Bolzano ha centrato finora 93 ace contro gli 87 delle emiliane, mentre a muro i block della Liu Jo sono stati finora 167 contro i 159 delle altoatesine. In attacco le emiliane viaggiano al 38,4% di media a fronte del 35,6% delle arancioblù, mentre la percentuale media della ricezione vede Modena al 39,4% contro il 35,9% del Südtirol Bolzano.
Consultando le statistiche individuali, Jovana Brakocevic è la best scorer con 350 punti realizzati in 83 set. Numeri che ne fanno la settima miglior realizzatrice della Samsung Gear Volley Cup. In battuta l'emiliana più efficace è la centrale Laura Heryman, autrice di 19 ace in 75 set. Mentre a muro è Yvon Belien la più efficace della Liu Jo, con 41 block realizzati in 78 set. Capitolo ricezioni perfette: Giulia Leonardi con 207 tocchi sulla testa della palleggiatrice è la migliore nel fondamentale di seconda linea di Modena.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri