B2 Femminile
giovedì 7 dicembre 2017
VOLLEY
Sabato sfide chiave per Lagaris, C9 Arco Riva e Alta Valsugana
di Paolo Trentini

Altro sabato, altro giro di partite chiave. Archiviata la scorsa giornata con la vittoria dell'Arco Riva ai danni del Lagaris e la sconfitta dell'Alta Valsugana per mano di Costa Volpino, le tre formazioni nostrane si rituffano nel campionato per un'altro turno di partite molto indicativo. Tutte le nostre squadre hanno di fronte avversari temibili e partite dall'alto coefficiente di difficoltà. A partire dal Lagaris che domani se la vedrà contro Almenno, squadra prima in classifica, senza nemmeno una sconfitta il cui ruolino di marcia è stato "sporcato" soltanto sabato scorso dal Cerea che ha portato le bergamasche al tie break. Se non basta questo per sottolineare l'importanza della partita in questione ci aggiungiamo anche che con una vittoria Dorighelli e compagne raggiungerebbero le rivali in testa, mentre al contrario una sconfitta lancerebbe le lombarde.
Alla sfida di Almenno guarda con interesse anche il C9 Arco Riva, distante tre punti dalle lagarine ma che a sua volta dovrà guardarsi dall'assalto delle avversarie. A Riva del Garda arriva il San Vitale Montecchio, compagine assai insidiosa e staccata di soli due punti dalle gardesane. Il sestetto di Di Nardo ha diversi motivi per vincere: oltre alla possibilità di raggiungere la seconda posizione o limare punti alla vetta, ottenere tre punti significherebbe allungare un po' la classifica a ridosso della zona playoff, scrollarsi di dosso sia le vicentine sia le veronesi del Tecnovap impegnate nel "derby" contro Cerea ed evitare di essere superate da Rovigo che gioca in casa del Promball fanalino di coda.
Scendendo in classifica sarà un sabato molto importante anche per l'Alta Valsugana che contro si gioca un'altra chances di salvezza, dopo quella sfumata contro Costa Volpino. Al Marie Curie le perginesi debbono assolutamente vincere per tornare a ridosso della zona salvezza e dimostrare più a se stesse che alle altre squadre di poter competere in Serie B2. Non ci sono alternative a una vittoria da tre punti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri