Giovanile
venerdì 18 maggio 2018
VOLLEY
A Catania la Diatecx Under-14 si guadagna i quarti di finale

La quarta giornata delle Finali Nazionali Under 14, in corso di svolgimento a Catania, ha consentito alla Diatecx Trentino di mantenere intatte le proprie speranze di raggiungere le partite che assegneranno lo scudetto di categoria e di dimostrare ulteriormente tutto il proprio potenziale.
Grazie alle due vittorie ottenute oggi con Arezzo e Catania, che hanno fatto seguito a quella di ieri conquistata con Cuneo, la squadra allenata da Matteo Zingaro ha infatti vinto il girone F, staccando il pass per i quarti di finale della manifestazione. Lo splendido cammino messo sin qui in atto (sei vittorie in quattro giorni) ha quindi consentito ai gialloblù di entrare nel tabellone principale e di essere, già stasera, fra le prime otto d’Italia nella sua categoria.
Sabato mattina alle ore 10.30 la sfida ad eliminazione diretta contro Castellana Grotte (seconda classificata del girone E) che assegna un posto in semifinale (da giocare, eventualmente, già nel pomeriggio di sabato).
«Nonostante un po’ di naturale stanchezza abbiamo proseguito nel segno che avevamo tracciato già giovedì sera, continuando ad esprimere una buona pallavolo – ha confermato l’allenatore Matteo Zingaro - . Rispetto alla prima fase abbiamo innalzato il nostro livello di gioco, meritandoci una fra le prime otto posizioni. Dovremo essere bravi a mantenere questo standard per giocarci tutte le nostre carte di vittoria fra sabato e domenica».

I tabellini


Diatecx Trentino - Nico’sdog Village Club Arezzo 3-0 (25-15, 25-20, 25-8)
DIATECX TRENTINO: Coser 18, Verones 5, Calvetti 14, Bernardis 7, Sturnega, Fruet, Ravanelli 8, Rossini, Ballista 1, Miah 2, Gislimberti 2, Pino 1. All. Matteo Zingaro.
NICO’SDOG VILLAGE CLUB AREZZO: Andreini, Bernardini, Bichi, De Filippo, Dori, Franchi, Fucci, Imparati, Loffredo, Luatti, Marmorini, Nandesi, Ricci. All. Emiliano Nandesi.
ARBITRI: Martorini di Siracusa e Rizzotto di Messina.
DURATA SET: 19’, 23’, 17’; tot. 59’.
NOTE: Diatecx Trentino: 8 muri, 14 ace, 12 errori in battuta, 10 errori azione.

Diatecx Trentino - Roomy 78 Catania 3-1 (25-20, 18-25, 25-22, 25-15)
DIATECX TRENTINO: Coser 21, Verones 6, Calvetti 9, Bernardis 12, Sturnega, Fruet 3, Ravanelli 8, Rossini, Ballista, Miah, Gislimberti 8, Pino. All. Matteo Zingaro.
ROOMY 78 CATANIA: Asero, Buondonno, Caruso, Di Grazia, Fassari, Maccarone, Nicosia, Nicotra, Orto, Redigolo, Scuderi, Spina, Tramontana. All. Giovanni Bottino.
ARBITRI: Tolomei in San Pietro in Casale e Tonato di Longare.
DURATA SET: 22’, 22’, 27’, 20’; tot. 1h e 31’.
NOTE: Diatecx Trentino: 5 muri, 21 ace, 11 errori in battuta, 15 errori azione.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri