B2 Femminile
lunedì 6 maggio 2019
VOLLEY
Tre ko chiudono il campionato di Serie B2
di Paolo Trentini

Tre partite, tre sconfitte. Il campionato di Serie B2 per le tre squadre trentine si chiude con tre disfatte, così come iniziato. Tre sconfitte che nulla aggiungono e nulla tolgono a quanto fatto sinora, dal momento che il destino di Lagaris, C9 Arco Riva e Alta Valsugana era già ben delineato da qualche settimana. Non potevano opporre troppa resistenza lagarine e gardesane, rispettivamente contro Volta Mantovana e Noventa. Troppo ampio il divario tecnico, si trattava sempre delle prime della classe, troppo differente lo stato d'animo tra chi non aveva più niente da chiedere al proprio campionato se non una vittoria in bellezza (Lagaris) o di consolazione (C9) al cospetto di chi invece si giocava l'accesso diretto alla Serie B1. Non è bastata la solita prova di generosità delle giovanissime di Bejenaru che pure hanno vinto un set, il terzo, ma sono state travolte dalle vicentine negli altri, non è servita la leggerezza derivante dall'essere salve alle roveretane, superate in 3 set dalle lombarde che hanno mantenuto il primato in classifica e volano nella serie superiore. Chi realmente poteva giocarsi qualcosa, visto che anche l'avversario aveva poco da chiedere, era l'Alta Valsugana, in casa contro il Cerea. E così è stato, almeno nel quarto set, dopo un parziale a testa e uno per le veronesi. Si è giocato punto a punto con le perginesi che volevano lasciare il proprio pubblico con una vittoria o almeno una sconfitta al tie break e hanno dato tutto per provare ad allungare il confronto. Gli ultimi punti, hanno però sorriso alle veronesi e così anche l'Alta Valsugana come il C9 lascia il campionato di Serie B2 con una sconfitta. Sì, perché a meno di stravolgimenti estivi tanto le gardesane quanto le valsuganotte ricominceranno dalla Serie C, mentre il Lagaris rimane nella categoria e l'anno prossimo si ritroverà assieme all'Ata, retrocessa dalla B1 e al Marzola, promosso dalla C. Ci sarà tutta l'estate per capire quali sestetti appronteranno i club.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri