z VOLLEY - Nono posto per l'Itas Trentino alla finale di Alba Adriatica
Giovanile
sabato 1 giugno 2019
VOLLEY
Nono posto per l'Itas Trentino alla finale di Alba Adriatica

L’Itas Trentino chiude con un brillante nono posto assoluto la propria partecipazione all’annuale edizione delle Finali Nazionali Under 16, svoltesi a partire da martedì 28 maggio ad Alba Adriatica. Un risultato frutto di una positiva cavalcata, che ha visto la squadra allenata da Matteo Zingaro disputare ben otto partite in cinque giorni.
Il vero e proprio tour de force sostenuto in Abruzzo si è però fatto sentire in particolar modo nei pomeriggi di giovedì e venerdì, momenti in cui la squadra ha perso le uniche due partite di tutta la sua manifestazione (rispettivamente con Treviso e Genova), mancando quindi l’accesso al tabellone che assegnava i primi otto posti.
In seguito, i gialloblù sono però stati bravi a voltare immediatamente pagina, cogliendo oggi quelle due affermazioni per 3-1 (al mattino con Padova, nel pomeriggio con Prato) che hanno consentito alla società di via Trener di chiudere per la nona volta nella propria storia tale campionato fra le prime dieci formazioni d’Italia.

«Questo nono posto credo che sia un importante punto di partenza per il futuro di questo gruppo, che ha mezzi fisici importanti, ma deve ancora crescere sotto l’aspetto della continuità – ha spiegato l’allenatore Matteo Zingaro – . Durante il torneo abbiamo infatti saputo esprimere momenti di altissimo livello di gioco, senza però riuscire a mantenerlo per tutta la durata anche di sole singole partite. Dobbiamo lavorare per acquisire maggiore costanza, ma sicuramente iniziare dalle fasi di qualificazioni di martedì non ci ha agevolato: siamo arrivati alle partite decisive a corto di energie».
Il Settore Giovanile di Trentino Volley vivrà nelle prossime giornate gli ultimi due appuntamenti della stagione 2018/19: domenica 2 giugno a Cognola disputerà la Finale Under 13 regionale, mentre a partire da martedì 4 giugno l’Itas Trentino Under 18 andrà a caccia del titolo di categoria nella fase finale organizzata a Chianciano Terme (Siena).

I tabellini


Itas Trentino - Kioene Padova 3-1 (25-20, 25-21, 21-25, 25-14)
ITAS TRENTINO: Finke 6, Faifer 10, Brignach 5, Parolari 19, Dell’Osso 19, Bernardis 3, Coser (L); Micheletti 1, Polacco 3, Passamani (L), Rossini 1, Sturnega. N.e. Romito. All. Matteo Zingaro.
KIOENE PADOVA: Vigato 10, Sartore, Perazzato 12, Tolin 1, Menoncini 6, Benetazzo 2, Bellomo (L); Barbiero (L), Francescato, Gatto 2, Geron 5, Ravagnan 2. N.e. Penso. All. Laura Mezzalira.
ARBITRI: Resta e Magnino.
DURATA SET: 24’, 27’, 25’, 21’; tot 1h e 37’.
NOTE: Itas Trentino: 15 muri, 12 ace, 17 errori battuta, 19 errori azione, 44% in attacco, 20% (8%) in ricezione. Kioene Padova: 2 muri, 9 ace, 10 errori in battuta, 13 errori azione, 27% in attacco, 31% (12%) in ricezione.

Itas Trentino - Volley Prato 3-1 (25-22, 25-15, 19-25, 25-22)
ITAS TRENTINO: Micheletti 5, Polacco 10, Dell’Osso 15, Finke 5, Parolari 21, Brignach 10, Coser (L); Faifer 1, Rossini 2, Bernardis 2, Sturnega. N.e. Passamani e Romito All. Matteo Zingaro.
VOLLEY PRATO: Conti 3, Pontillo 5, Menchetti 20, Torri, Truocchio 9, Cecchin 11, Disconzi (L); Massi, De Giorgi (L), Lotti 1. N.e. Camici, Scaduto, Bartolini.. All. Andrea Barbieri.
ARBITRI: De Simone e Bartesaghi.
DURATA SET: 28’, 22’, 26’, 30’; tot 1h e 46’.
NOTE: Itas Trentino: 11 muri, 14 ace, 12 errori in battuta, 14 errori azione, 38% in attacco, 32% (11%) in ricezione. Volley Prato: 7 muri, 6 ace, 9 errori in battuta, 9 errori azione, 33% in attacco, 21% (6%) in ricezione.

La rosa dell’Itas Trentino nona classificata alle Finali Nazionali Under 16: Francesco Bernardis, Martino Micheletti (palleggiatori); Davide Brignach, Thomas Finke, Raul Parolari, Andrea Polacco, Samuel Rossini, (schiacciatori); Stefano Dell’Osso, Gabriele Faifer, Pietro Romito (centrali); Martin Coser e Daniele Passamani (liberi). Allenatori: Matteo Zingaro, Giacomo Nicolini, Davide Dalla Torre.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri