B1 Femminile
lunedì 4 novembre 2019
VOLLEY
Il Volano fa tris contro l'Argentario, l'Ata ko
di Paolo Trentini

Il Volano fa suo il “derby” contro l'Argentario e centra la terza vittoria consecutiva, l'Ata viene sconfitta dal Giorgione e subisce la terza sconfitta. Questo, in estrema sintesi, è quanto accaduto nella giornata di campionato appena andata in archivio. Il Volano, al termine di un bel confronto, ha piegato le pur buone argentelle e ottenuto il suo terzo successo in campionato. Una partita più equilibrata di quanto faccia pensare il risultato in un primo tempo. Il sestetto di Moretti è sempre rimasto in partita e, anzi, nel terzo set ha avuto l'occasione anche di portarsi in vantaggio. La maggior esperienza e il gioco ritrovato da parte delle lagarine nel finale del terzo parziale e per tutto il quarto ha però fatto la differenza renendo vane le ottime prestazioni in attacco di Venturini (22 punti) e Tellaroli (17). Volano nel primo set ha messo pressione alle tridentine dai 9 metri e, conquistato un margine di sicurezza sui 4 punti è riuscita a controllare le ospiti e portarsi in vantaggio. Alla ripresa del gioco l'equilibrio viene spezzato dalle attaccanti dell'Argentario che impattano il risultato. Il terzo parziale è quello che decide la partita: Volano parte forte e con De Val e Bisoffi si porta sul 16-12, ma Venturini e compagne non ci stanno. Poco alla volta recuperano e si portano anche sul 21-20 ma la rimonta si spegne sul più bello. Le lagarine cominciano a giocare sui loro livelli e, dopo il parziale di 5-0 che chiude il set, mettono subito le cose in chiaro nel quarto (16-8 e 21-13) assicurandosi i tre punti. All'Argentario va comunque concesso l'onore delle armi.
Niente da fare, invece, per l'Ata, travolto al PalaBocchi dal Giorgione. Le bianconere hanno tentato una timida resistenza soltanto nel primo set, perso 19-25. Poi le Trevigiane di Castelfranco Veneto hanno iniziato a bombardare sistematicamente ogni zona del campo, mandando in crisi la difesa di casa che non è più riuscita a trovare le soluzioni per mettere in piedi una controffensiva e in poco più di un'ora il confronto si è chiuso a favore delle ospiti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri