SporTrentino.it
B1 Femminile

Tre partite, stesso risultato (3-0) e zero punti

Tre partite, zero punti e primato solitario svanito. L'ultimo turno di gare si è rivelato più insidioso di quanto previsto per le formazioni provinciali. Alle sconfitte tutto sommato prevedibili di Argentario e Ata, si è aggiunto anche quella del Volano che ha ceduto di schianto sul campo dell'Offanengo. Il 3-0 subito in terra lombarda, figlio anche degli infortuni patiti da Galbero prima ed Eliskases poi, è costato al sestetto biancorosso la testa solitaria della classifica. In vetta alla graduatoria si è affiancato il Volleybas Udine, ma lo stesso Offanengo e il Pav Udine non sono distanti. Tornando alla partita di ieri sera non c'è molto da dire, se all'assenza di Bisoffi si aggiunge quella immediata di Galbero e quella nel secondo set di Eliskases (sostituite da Perez e Crotti), è difficile improvvisare una strategia in grado di fronteggiare a domicilio una formazione da 5 giornate in serie positiva e lanciata nelle zone alte della classifica. Il risultato è stato un monologo delle cremonesi e alle lagarine non è rimasto altro che tornare a casa e pensare a come affrontare i prossimi turni.
Non se l'è passata meglio l'Argentario, opposto al Volleybas Udine dove ora milita l'ex Federica Braida. Le friulane non avevano mai perso sinora in casa e anche sabato hanno confermato di essere una corazzata sul proprio terreno di gioco. Anche in questo caso, come le lagarine anche le Argentelle poco hanno potuto contro una squadra attrezzata per un campionato di vertice e cercheranno maggior fortuna negli ultimi due turni di andata.
Sconfitta senza attenuanti anche per l'Ata. L'Ostiano si è rivelata formazione al di fuori della portata delle giovanissime ragazze di Mongera che hanno dovuto chinare la testa per la decima volta in undici gare disputate. Un campionato che si sta rivelando più ostico del previsto per le bianconere che nei prossimi due turni avranno come avversari Conegliano e Offanengo. Tanto per proseguire con le mission impossible.

Autore
Paolo Trentini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,234 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video