SporTrentino.it
B2 Femminile

Lagaris e Marzola si battono ma vanno al tappeto

Lagaris e Marzola lottano, ma non ottengono punti. La prima di ritorno dice male alle due trentine della Serie B2 che ora devono fare i conti con una situazione di classifica poco allegra. Il Lagaris mantiene ancora 5 punti sulla quartultima posizione, anche se era una cosa prevista, dato che tra fine gennaio e questo inizio febbraio il calendario la mette di fronte alle prime della classe. Le roveretane, opposte al Cerea hanno giocato alla pari per due set. affrontando col piglio giusto l'incontro, rispondendo agli attacchi delle veronesi. Poi poco alla volta il Cerea ha recuperato e nel finale ha messo la freccia. La reazione è arrivata nel secondo set quando il Lagaris ha preso sempre l'iniziativa e mantenuto sempre il vantaggio. Le lagarine ci hanno provato anche nel terzo set e nel quarto set, ma non hanno sorpreso le veronesi che hanno sempre accelerato nel finale.
Il Marzola, invece, rimane fermo a 12 punti e contro il Peschiera ha perso l'opportunità di uscire dalla zona rossa proprio ai danni delle veronesi. Nulla di irrecuperabile per le poere ma dovranno ottenere sempre il massimo in casa se vorranno salvarsi. Poere che si sono addirittura illuse di poter tornare a casa con qualche punto dopo il primo set, vinto con un grande finale. Nel secondo il Peschiera ha rimesso immediatamente a posto le cose e la gara si è decisa nel combattutissimo terzo set. Le due squadre si sono alternate nel condurre il punteggio, il Marzola è arrivato anche sul 19-21 ma le padrone di casa hanno trovato il giusto colpo di reni, pareggiato il conto e nella battaglia di nervi ai punti di vantaggio l'ha spuntata proprio il Peschiera. A quel punto la gara era segnata e sulle ali dell'entusiasmo le padrone di casa hanno vinto l'intera posta in palio.

Autore
Paolo Trentini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,219 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video