Mercato
lunedì 29 agosto 2011
VOLLEY
B2 maschile: Mattia Griso è il libero della Trentino Volley

Mattia Griso (nella foto) saluta l'Argentario Calisio e va alla Trentino Volley. Ormai da diverso tempo il libero cresciuto nelle giovanili della società cognolotta era nel mirino di via Trener ed ora questo passaggio è diventato realtà. Griso potrà così giocare titolare con il nuovo gruppo Under 19 dell'Itas in serie B2 (dove inizierà proprio da Cognola, con il derby della prima giornata) ed anche nell'Under 19 di Lega. Con questo tassello tanto cercato ormai la Trentino Volley ha chiuso la propria squadra di serie B2, anche se manca adesso solamente la conferma di quel che combineranno in futuro Tiziano Andreatta e Michele Baratto. Ovvio che in via Trener vorrebbero trattenerli, in B2 tornerebbero molto utili, ma è molto molto probabile che entrambi vadano a giocare solamente a beach volley anche in virtù del fatto che faranno l'Università fuori Trento. Arriveranno dei giovani da fuori regione ma solamente classe 1995, ovvero pronti ad iniziare il primo anno di Under 18 per cercare di aprire un nuovo ciclo. Mentre il gruppo B2/Under 19 di Lega vedrà il toscano Nelli (tornato dopo quasi un anno intero d'assenza causa un brutto problema al ginocchio) in regia. In attesa di tornare in palestra ad usare il pallone il prossimo 1 settembre, poi, il Metallsider Argentario è in attesa delle sue ultime pedine. Si tratta di quarto schiacciatore e secondo opposto, pedine che arriveranno dal mercato regionale nei prossimi giorni, senza fretta.

Anche in campo femminile non c'è fretta. Hanno iniziato tutte e tre le nostre squadre, ma ancora qualche tassello qua e là manca. Chiedete all'Ata, a caccia di una centrale che possa dare il cambio a Fontanari e Dalla Torre. Si cerca in regione, se non si troverà nessuno allora si punterà su qualche ragazza di casa o si sposterà all'occorrenza Zeni di nuovo centrale. Ma chiedete anche a Rovereto, dove il Lizzana Città di Rovereto sta valutando bene il da farsi. La possibilità di ingaggiare una giocatrice ancora da fuori regione c'è, un'attaccante di palla alta, dopo aver ormai chiuso l'arrivo della giovanissima Rota dalla Foppapedretti Bergamo, ma si sta valutando se utilizzare ora questa possibilità oppure se partire con il gruppo così e poi, eventualmente, portare a Rovereto qualcuna a stagione in corso in base alle necessità. Le lagarine hanno comunque incassato l'ok di Versini e Dorighelli nel giocare ancora un anno a Lizzana.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,609 sec.

Inserire almeno 4 caratteri