Mercato
lunedì 21 maggio 2012
VOLLEY
Allenatori: Guzzo verso Volano, cambiano diverse panchine

Chiaro, ancora si sta giocando. Ancora la stagione non è finita. Mancano ancora all'appello playoff e playout però quasi tutte le società si stanno già muovendo in ottica anno prossimo. Chiaro, è ancora presto per parlare di giocatori o giocatrici, anche perché prima c'è da capire il “chi fa cosa”, ovvero a quali categorie prendono parte tutte le squadre e, soprattutto, chi le guida in panchina. E proprio gli allenatori sono al centro del primo giro di valzer di quest'anno.

Partiamo proprio da loro, dagli allenatori. Chiara la separazione fra Zucchelli ed il Lavis, a nord del capoluogo in cima alla lista parrebbe esserci Stefano Bevilacqua, ex allenatore delle giovanili di Trentino Volley ed ora impegnato con il Cqr maschile nella costruzione delle diverse rappresentative. Ma grossi cambiamenti sono in arrivo anche sulle panchine di Rovereto, perché sono in procinto di cambiare praticamente tutte. Mentre Fabio Bonafede penserà al proprio futuro solamente dopo i playoff per andare in B1 (ma l'ultima voce parla di una importante offerta arrivatagli da una squadra regionale), in serie C cambiano allenatore sia il Volano sia la Pallavolo Rovereto. Finiscono i cicli di Bojan Vidovic a Volano e di Rosario Ferracane alla Pallavolo Rovereto, ma mentre quest'ultima ancora deve chiarire a chi affiderà la prossima serie C a Volano manca ormai solamente l'annuncio per l'arrivo di Guido Guzzo. Ex tecnico dell'Argentario, con il quale vinse la C tre stagioni or sono, nell'ultima annata alla guida della Stella Rossa Rovereto in serie D maschile. Volto nuovo in arrivo, giocoforza, anche ai Solteri visto che Orlando Koja è pronto a tornare alla guida della serie B1 femminile che dovrebbe rinascere, a breve, a Trento città. Mentre resta ancora scoperta anche la casellina del Marzola: dopo l'addio, annunciato, con Moretti si ricostruirà una prima squadra in grado di fare una stagione tranquilla e si valorizzeranno le proprie giovani. Moretti che, intanto, ha avuto un incontro con l'Argentario fresco di promozione in B2. Incontro abbastanza interlocutorio, se le due parti si sposeranno o meno è un verdetto rimandato ai prossimi incontri. Intanto l'ex dirigenza di Torrefranca e Trentino Volley Rosa continua a lavorare per riportare a Trento città la serie B1 femminile.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,781 sec.

Inserire almeno 4 caratteri