B2 Maschile
lunedì 27 aprile 2015
VOLLEY
Petrich non basta: l'Anaune va ko per mano dell'Azzano

Terzultima fatica stagionale per l'Anaune, che esce sconfitta in tre parziali dal parquet dell'Azzano Brescia. I lombardi si impongono al termine di una gara nella quale a fare la differenza sono state soprattutto le differenti motivazioni fra i due sestetti: da una parte l'Anaune già retrocessa, dall'altra un Azzano Brescia che con questo successo sono matematicamente salvi.

AZZANO BRESCIA – ANAUNE LA TECNICA CENTER LIFT 3-0
PARZIALI: 25-23, 25-20, 25-20


Inevitabile, quindi, che siano soprattutto i bresciani a pigiare forte il piede sull'acceleratore. E lo fanno bene, soprattutto in battuta, dove trovano alcuni importanti filotto e dove riescono a mettere una costante pressione addosso alla ricezione dei nonesi. Costretti a giocare spesso e volentieri palla alta per Consolini e soci è dura trovare continuità in attacco, ecco allora che si trovano praticamente sempre a dover inseguire. Questo nonostante poi si lavori bene a muro, grazie soprattutto ad uno scatenato Andrea Petrich: l'ex centrale del Villazzano piazza qualcosa come 8 block personali, risultando il best scorer dei suoi in questo incontro. Ora l'Anaune è chiamata a chiudere la propria stagione in B2 con due ultimi match nei quali cercare di togliersi qualche altra soddisfazione, soprattutto sabato prossimo quando a Cles (ultima in casa della stagione) arriverà l'Audax Parma quartultima in classifica, prima di chiudere il prossimo 9 maggio in casa di Reggio Emilia.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,703 sec.

Inserire almeno 4 caratteri