A2 Maschile
domenica 20 agosto 2017
VOLLEY
Per l'Avs Mosca due amichevoli contro Bergamo e Brescia

Primi test stagionali per l’AVS Mosca Bruno, che tra fine agosto e inizio settembre è attesa da due allenamenti congiunti e due amichevoli. Le sedute tecniche congiunte saranno svolte sempre a Trento sul campo della Diatec Trentino, mentre i test match vedranno i giocatori di Burattini confrontarsi con due prossime avversarie in A2 UnipolSai: Bergamo e Brescia.
L’ottimo rapporto della società del presidente Mosca con la Trentino Volley del quasi omonimo Mosna, dove coach Andrea Burattini ha militato per anni mietendo successi nel settore giovanile e guidando anche la prima squadra, fa sì che mercoledì 23 e martedì 29 agosto, sempre dalle 18 alle 20, la squadra altoatesina si allenerà al Palatrento con gli atleti di Angelo Lorenzetti.
«Lavorare con Trento – dice coach Burattini – sarà per noi sicuramente una bella esperienza. Da tempo con Lorenzetti, marchigiano come me, ipotizzavamo di fare qualcosa assieme e adesso, complice il fatto che loro sono a ranghi ridottissimi, è arrivata l’occasione. Questi allenamenti congiunti non sono che la conseguenza naturale dell’ottimo rapporto che l’AVS ha sempre avuto con Trentino Volley, che in questi anni ci ha fornito parecchi atleti».

Grande interesse per i primi due test match stagionali, anche perché si tratta di due avversarie che poi l’AVS Mosca Bruno si ritroverà di fronte nella prima fase del campionato. Il primo appuntamento è per le ore 18 di mercoledì 30 agosto, quando nella grande palestra di Termeno i bianco-blu affronteranno la Caloni Agnelli Bergamo dell’ex Daniele Albergati. Due giorni dopo invece saranno gli altoatesini a viaggiare alla volta di Brescia, dove li attendono i padroni di casa della Centrale del Latte Mcdonald’s guidata dall’inossidabile Cisolla. “Queste due amichevoli – spiega coach Burattini – ci serviranno per cominciare a capire chi siamo. Essendo le prime uscite stagionali saranno da prendere con le molle, comunque potremo provare i primi equilibri e confrontarci con due prossime avversarie in campionato. Bergamo è squadra forte con un organico di altissima fascia, a cominciare dalla diagonale Jovanovic-Hoogendoorn. Brescia anche quest’anno potrà contare sul trio di grande esperienza composto da Cisolla, Tiberti e Bellei e su un gruppo di giovani nati dopo il 1995”.
La società bolzanina ricorda che le sedute tecniche pomeridiane nella palestra “Max Valier” e gli allenamenti sul campo da beach volley adiacente la piscina di Nalles saranno aperti al pubblico.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri