A2 Femminile
martedì 29 agosto 2017
VOLLEY
Il bilancio della prima settimana di lavoro della Delta

Dopo il raduno di lunedì scorso sulle sponde del Lago di Caldonazzo, la Delta Informatica Trentino ha iniziato a sudare in palestra (al Sanbàpolis) agli ordini di Nicola Negro e del suo staff. L'intenso programma prevede sedute tecnico-tattiche e una parte di lavoro fisico da svolgere in sala pesi e in piscina.
«La partenza è stata senza dubbio positiva – spiega Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino – e i primi sette/otto giorni di lavoro sono trascorsi senza particolari intoppi: stiamo concentrando il nostro lavoro sulla parte fisica e sulla parte tecnica mentre per quanto riguarda la fase di gioco inizieremo a lavorarci dalla prossima settimana, visto che attualmente abbiano una sola laterale di ruolo a disposizione. Il programma è fitto e intenso, la scelta di anticipare di una settimana l'inizio del campionato ci impone di accelerare i tempi e purtroppo avremo a disposizione Dekany solamente pochissimi giorni prima dell'esordio contro Cuneo».
La laterale magiara, infatti, dopo le ottime performance offerte nel recente Grand Prix di 3° livello, vinto proprio dalla selezione ungherese, è in ritiro con la Nazionale in vista degli imminenti Campionati Europei, in programma dal 20 settembre al 1° ottobre in Azerbaigian e Georgia. Bernadett Dekany e compagne sono inserite nella pool A, dove sfideranno Germania, Polonia e le padrone di casa dell'Azerbaigian.
Si è invece aggregata al gruppo nella giornata di ieri Ilenia Moro, reduce da un'estate intensa trascorsa sulla sabbia, al pari di Francesca Michieletto che nel prossimo weekend sarà impegnata a Catania nelle finali del Campionato Italiano Assoluto di beach volley per poi unirsi alla squadra nei primi giorni della prossima settimana.
Nel frattempo ad Amantea Marina, in provincia di Cosenza, sono andate in scena nello scorso weekend le finali dei campionati italiani giovanili di beach volley, un appuntamento che ha regalato grandi soddisfazioni alle atlete della Delta Informatica Trentino Francesca Michieletto e Ilenia Moro. Il Campionato Italiano Under 21 si è chiuso con l'affermazione della coppia formata da Chiara They e Reka Orsi Toth, che nella finalissima ha sconfitto la Michieletto e la sua compagna Carolina Ferraris dopo due set estremamente combattuti. Terzo posto, invece, per Ilenia Moro nel Campionato Italiano Under 19, vinto anche in questo caso da They-Orsi Toth: la nuova laterale della Trentino Rosa è salita sul terzo gradino del podio assieme alla compagna Alessandra Colanardi, superando nella finale di consolazione Rottoli e Gabrielli.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Inserire almeno 4 caratteri