SuperLega
martedì 6 febbraio 2018
VOLLEY
Trasferta infrasettimanale in terra pontina per la Diatec

La SuperLega UnipolSai 2017/18 torna in campo già mercoledì 7 febbraio per disputare il ventunesimo turno di regular season, l’ottavo del girone di ritorno, che si concluderà poi giovedì col posticipo Castellana Grotte-Ravenna. In questa occasione la Diatec Trentino sarà impegnata al PalaBianchini di Latina, per affrontare i padroni di casa della Taiwan Excellence. Fischio d’inizio programmato per le ore 20.30: diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it/superlega.

QUI DIATEC TRENTINO
La formazione gialloblù scende nel centro Italia con l’obiettivo di riprendere subito la propria corsa in campionato e restare agganciata al quarto posto, che condivide a pari punti con Verona (gli scaligeri sono però attualmente davanti per miglior quoziente set) nonostante la battuta d’arresto casalinga rimediata domenica con Perugia.
«Siamo in lotta per il quarto posto, ma una partita del genere va affrontata in maniera determinata ed attenta al di là delle logiche che può comportare per la classifica. Credo che per esprimerci al meglio si debba pensare solo al risultato del match e non a quello che potrebbe contare per la nostra classifica – ha spiegato l’allenatore della Diatec Trentino Angelo Lorenzetti presentando il match - . Affrontiamo una squadra che in questo campionato ha sicuramente raccolto meno di quanto abbia meritato; Latina infatti può vantare un ottimo livello in fase di cambiopalla, grazie alla buona stagione vissuta sin qui da Sottile in regia, e in fase di break point è in grado di far abbassare sensibilmente le percentuali degli attaccanti avversari. Deve vincere per rimanere in corsa per i play off; per questo motivo ma anche per tante altre ragioni ci accingiamo a vivere una trasferta molto delicata».
Al PalaBianchini la Diatec Trentino si presenterà al gran completo e con la possibilità di scendere in campo con due assetti diversi; Lorenzetti infatti potrebbe confermare il modulo con tre schiacciatori, mettendo Lanza in diagonale a Giannelli come accaduto nelle ultime due partite oppure riproporre Vettori nel ruolo di opposto titolare. Il dubbio verrà sciolto solo al termine dell’allenamento di rifinitura di mercoledì. La squadra ha sostenuto stamattina l’ultima sessione al PalaTrento prima della partenza per Latina, che verrà raggiunta in serata in treno.
Mercoledì Trentino Volley disputerà la 744^ partita ufficiale della sua storia, la 451^ in regular season, e andrà alla ricerca della 250^ vittoria esterna di sempre.

GLI AVVERSARI
Il ko in tre set al PalaPanini di domenica sera e la contemporanea vittoria di Ravenna (nona) e Milano (ottava) nel ventesimo turno hanno fatto ulteriormente allontanare la Taiwan Excellence Latina dalla zona play off o comunque dalle sue immediate vicinanze. A sei turni dalla conclusione della regular season e con otto punti di ritardo dall’ultimo piazzamento utile, la formazione allenata da Di Pinto dovrà quindi necessariamente cercare di vincere tutte le rimanenti gare per tornare in corsa e con questo spirito affronterà anche il match di mercoledì in casa con Trento. Al PalaBianchini, oltretutto, i pontini hanno sin qui fatto vedere le cose migliori, fermando Civitanova in tre set, portando ad un passo dal tie break Modena e Perugia e ottenendo il successo per 3-0 negli ultimi tre impegni casalinghi (con Castellana Grotte, Sora e Vibo). Il gioco impostato dall’esperto regista Sottile si basa sull’utilizzo frequente della coppia di palla alta Starovic-Savani, a cui nelle ultime settimane si è aggiunta l’alternativa del giapponese Ishikawa (in campo con regolarità al posto di Maruotti). Nella formazione biancoblù spiccano altri due nomi di rango internazionale come il centrale della nazionale francese Le Goff e il libero degli USA Erik Shoji, miglior ricevitore della SuperLega per media ponderata.

I PRECEDENTI
Latina è la quinta Società che Trentino Volley ha affrontato il maggior numero di volte in match ufficiali, in tutto trentacinque. Solo Modena (68), Civitanova (58), Piacenza (53) e Cuneo (47) ne possono vantare di più. Il bilancio sorride al Club di via Trener per 27-8, con una striscia di vittorie consecutive ancora aperta in favore di Trento che dura da sette incontri. Per trovare un successo pontino bisogna infatti risalire sino al 13 aprile 2014 (1-3 al PalaTrento), in un match valevole per i playoff per il 5° posto. Al PalaBianchini però i padroni di casa hanno saputo trovare con maggiore frequenza il successo: cinque volte in diciassette precedenti. Fra le dodici affermazioni ottenute dalla Diatec Trentino nel Lazio ci sono anche le tre più recenti, l’ultima delle quali per 3-0 il 29 dicembre 2016. Nel girone d’andata della regular season in corso la vittoria per la compagine di Lorenzetti arrivò solo al tie break al PalaTrento con parziali di 23-25, 22-25, 25-20, 25-20, 15-10 ed Eder (16 punti, con 8 muri e 4 ace) mvp.

GLI ARBITRI
L’incontro sarà diretto da Maurizio Canessa (di Bari, in Serie A dal 2009) e Fabrizio Pasquali (di Ascoli Piceno, di ruolo dal 1997 ed internazionale dal 2001). I due fischietti sono alla prima gara congiunta in SuperLega UnipolSai 2017/18, la nona personale per Canessa (che in questa stagione aveva già diretto Vibo-Trento 2-3 del 10 dicembre) e la quattordicesima per Pasquali, che nella regular season in corso ha già arbitrato la Diatec Trentino in occasione del successo casalingo per 3-2 con Modena del 3 dicembre.

RADIO, INTERNET E TV
La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner di Trentino Volley. I collegamenti col PalaBianchini saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane, a partire dalle 20.25. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare anche la radiocronaca live in streaming.
Prevista pure la diretta in streaming video su “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega; il servizio è a pagamento.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda giovedì 8 febbraio alle ore 22.40 su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri