SuperLega
martedì 13 marzo 2018
VOLLEY
Domani sera a Reims per la Trentino Diatec scattano i Playoff-12

Si aprono fra oggi e domani i Playoffs 12 di 2018 CEV Volleyball Champions League. La Trentino Diatec esordirà nel primo turno ad eliminazione diretta dopo la Main Phase affrontando i Campioni di Francia dello Chaumont VB 52 Haute Marne. Il match d’andata si giocherà in trasferta mercoledì 14 marzo a partire dalle ore 20.30 presso il Complex Sportif Rene-Tys di Reims. Diretta su Fox Sports, Radio Dolomiti e streaming live audio e video sul sito www.laola1.tv.

QUI TRENTINO DIATEC
Dopo aver iniziato con il piede giusto la serie dei quarti di finale Play Off Scudetto con Verona, i gialloblù vanno a caccia di un altro risultato positivo, nel primo di due confronti nel giro di sei giorni con i transalpini, che assegnerà un posto fra le migliori sette d’Europa.
«Aver raccolto tanti punti nella fase a gironi ci ha permesso di arrivare a questo appuntamento come testa di serie e quindi di giocare la gara di ritorno in casa, ma è anche vero al tempo stesso che l’avversario che affronteremo nei Playoffs 12 è tutt’altro che agevole – ha presentato così l’appuntamento Angelo Lorenzetti – . Lo Chaumont è una squadra ben allenata, con una diagonale palleggiatore-opposto molto fisica, che può farci soffrire. Non si è qualificata a questa fase del torneo per caso; lo ha fatto ottenendo risultati di alto livello nel proprio girone. Mi aspetto quindi due partite molto combattute, in cui cercheremo di dare il massimo per fare un ulteriore passo in avanti nella manifestazione».
L’allenatore marchigiano può contare su tutti gli effettivi della rosa a propria disposizione, che testerà sul campo da gioco già nella serata odierna durante il consueto allenamento della vigilia. La squadra è arrivata in Francia già nella serata di lunedì dopo un viaggio durato otto ore, fra spostamenti in pullman e volo aereo Milano-Parigi.

LA STORIA DI TRENTINO VOLLEY IN EUROPA
La Società di via Trener giunge per la decima volta nella sua storia agli ottavi di finale in una coppa europea. Prima di questa avventura continentale, il sodalizio presieduto da Diego Mosna aveva infatti tagliato lo stesso traguardo nelle edizioni di Coppa CEV 2004/05, venendo eliminata proprio a quel punto della manifestazione dall’Halkbank Ankara, 2014/15, superando lo step grazie a due vittorie sui rumeni del Craiova, 2016/17 (doppio successo sul Sastamala) e poi in sei precedenti partecipazioni alla Champions League, passando il turno con una doppia vittoria contro Mallorca nel 2009, contro i belgi del Roeselare nel 2010, due volte con Maaseik nel 2012 e 2014 e una con il Lennik nel 2016. Nella edizione 2013 fu estromessa invece dalla Dinamo Mosca mentre nel 2011, organizzando la Final Four a Bolzano, non vi fu necessità di prendere parte a questa prima fase del tabellone. Quella che si gioca in Francia sarà la 94a gara in trasferta in ambito internazionale di Trentino Volley, la quarantaseiesima in Champions League, dove sino ad ora ha ottenuto trentaquattro vittorie; l’ultima, lo scorso 1° febbraio a Izmir. Complessivamente Trentino Volley ha vinto sessantacinque delle ottanta partite giocate in questa singola manifestazione.

QUINTA TRASFERTA DI SEMPRE IN FRANCIA
In corso la quinta trasferta di sempre in Francia nella storia di Trentino Volley. L’ultimo precedente in questa nazione è legato alla finale di ritorno di 2017 CEV Cup, persa al golden set il 15 aprile a Tours, città visitata anche in altre due circostanze (1° novembre 2012 e 16 dicembre 2015). Il primo viaggio in terra transalpina è però riferito alla sfida dell’11 novembre 2008 a Beauvais, dove giocò la prima partita in trasferta della sua storia in CEV Champions League.

GLI AVVERSARI
Lo Chaumont VB 52 Haute Marne si prepara a vivere un appuntamento storico per i suoi primi 45 anni di attività. Quella di mercoledì sera contro la Trentino Diatec sarà infatti la prima partita di sempre nei Playoffs 12 di Champions League. La Società rossonera è salita alla ribalta nazionale solo dalla stagione 2011/12, quando venne promossa nel massimo campionato transalpino. Sta partecipando per la prima volta la CEV Champions League grazie alla vittoria dello Scudetto 2017, a cui ha fatto subito seguito anche quella della Supercoppa. Sono questi due successi gli unici allori presenti nella bacheca societaria dei biancorossi, che nella fortunata stagione 2016/17 hanno anche sfiorato l’affermazione in campo europeo, giungendo ad un passo dalla vittoria della Challenge Cup persa in finale con il Novy Urengoy. Sabato scorso ha però visto svanire l’occasione per conquistare un altro titolo, la Coppa di Francia, arrendendosi al Tourcoing solo per 2-3. Grande protagonista della scalata ai vertici del volley francese del Club è l’allenatore italiano Silvano Prandi, già sulla panchina di Trento fra il 2003 ed il 2005. Il Professore ha ritrovato a Chaumont il palleggiatore cubano Javier Gonzalez, con cui aveva condiviso un’esperienza a Cuneo, e può contare anche sull’opposto della nazionale francese Boyer, in rampa di lancio dopo la vittoria della World League 2017 in Brasile. Sono loro due, assieme al talentuoso centrale canadese Jansen Vandoorn (che Trento ha già sfidato lo scorso anno con la maglia del Tours) i principali giocatori di un sestetto che può contare anche su un altro canadese (il libero Duquette) e sul posto 4 serbo Mijailovic. La rosa dello Chaumont VB 52 Haute Marne: 1. Yacine Louati (s), 2. Michael Saeta (p), 3. Daniel Jansen Vandoorn (c), 4. Javier Augusto Gonzalez Panton (p), 6. Wassim Ben Tara (o), 7. Jonas Aguenier (c), 8. Sauli Sinkkonen (c), 9. Stephen Boyer (o), 10. Nikola Mijailovic (s), 12. Bruno Lima Basolu (s), 14. Jeremie Mouiel (l), 15. Bryan Duquette (l), 16. Kevin Rodriguez (c), 18. Francesco De Marchi (s). Allenatore Silvano Prandi.

LA FORMULA E GLI ALTRI INCONTRI
La partita di mercoledì è valida come match d’andata degli ottavi di finale (denominati “Playoffs 12”) di 2018 CEV Volleyball Champions League; le migliori dodici squadre della Main Phase si sfidano infatti in un doppio confronto, da cui scaturiranno sei compagini qualificate per i quarti di finale (i “Playoffs 6”). Passeranno il turno le formazioni che vinceranno entrambe le partite; solo qualora le due squadre abbiano entrambe vinto una gara a testa al tie break o nel caso in cui abbiano entrambe vinto una partita a testa al massimo in quattro set si disputerà al termine della seconda gara il Golden set a 15. La Final Four si giocherà a Kazan (Russia) il 12-13 maggio e vedrà anche la partecipazione della Società organizzatrice, lo Zenit tre volte campione in carica. Chi passerà il turno fra Trento e Chaumont affronterà la vincente dell’ottavo fra Civitanova e Belchatow.
Questo il programma delle altre cinque sfide. Oggi: Halkbank Ankara (Tur)-Sir Sicoma Perugia (Ita); mercoledì 14 marzo: PGE Skra Belchatow (Pol)-Cucine Lube Civitanova (Ita), Berlin Recycling Volleys (Ger)-VfB Friedrichshafen (Ger), Jastrzebski Wegiel (Pol)-Zaksa Kedzierzyn-Kozle (Pol), Noliko Maaseik (Bel)-Lokomotiv Novosibirsk (Rus).

I PRECEDENTI
Quello di mercoledì è il primo confronto assoluto fra le due Società. Contro squadre francesi, Trentino Volley conta però già otto precedenti: sei col Tours (4-2 il computo totale) e due col Beauvais (2-0).

GLI ARBITRI
La gara sarà diretta da Onur Hosnut, primo arbitro turco di Ankara, e da Dejan Rogic, secondo fischietto serbo di Belgrado. Entrambi sono alla prima partita in carriera rispetto a Trentino Volley.

TV, RADIO ED INTERNET
Il match verrà trasmesso in diretta tv da Fox Sports, visibile sulla piattaforma satellitare di Sky nel pacchetto Sky Sport HD al canale numero 204; telecronaca affidata a Stefano Locatelli ed Andrea Zorzi.
Previsto come sempre anche il racconto live sulle frequenze di Radio Dolomiti, emittente partner della Trentino Volley, con primo collegamento alle ore 20.25 circa. Sul sito www.radiodolomiti.com è possibile consultare tutte le frequenze del network regionale e, allo stesso tempo, ascoltare in streaming la cronaca della partita, accedendo alla sezione “on air”.
Sempre su internet, il sito www.laola1.tv trasmetterà lo streaming video ed audio in diretta della partita; per poter seguire le gare basterà accedere alla sezione riservata alla CEV Champions League (consultabile direttamente al link http://www.laola1.tv/en-int/channel/volleyball-cev-champions-league-men-livestream-video-for-free) e cliccare sull’icona rossa “live” che apparirà accanto in alto nella pagina.
Per seguire l’evolversi punto a punto della gara sarà possibile consultare il sito ufficiale della CEV; all’indirizzo http://cevlive.cev.lu/DV_LiveScore.aspx?ID=31269 il live score. Aggiornamenti di punteggio saranno sempre attivi su www.trentinovolley.it e sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,262 sec.

Inserire almeno 4 caratteri