B2 Femminile
venerdì 12 ottobre 2018
VOLLEY
Domani al via il campionato: tutte le trentine vogliono salvarsi
di Paolo Trentini

Il tempo è scaduto, le chiacchiere sono finite e ora tocca al campo. Da domani si fa sul serio e la prima giornata della Serie B2 darà già qualche indicazione di massima sulle nostre pallavoliste. Le prime a scendere in campo saranno le perginesi dell'Alta Valsugana che alle 18 al Marie Curie affrontano Porto Mantovano, formazione ormai da molte stagioni stabilmente nella prima metà della classifica della Serie B2 che fa leva sull'esperienza del libero Irene Michelini e della schiacciatrice Silvia Bulgarelli. La mancanza di continuità soprattutto in trasferta è il tallone d'Achille della compagine lombarda. C'è curiosità per scoprire come coach Cestari ha risolto il problema dell'assenza contemporanea delle due palleggiatrici entrambe alle prese con due diversi infortuni che le terranno fuori dal campo per queste prime partite di stagione. A seguire alle 20.30 a Gussago (Brescia) esordirà in campionato il Lagaris di Giorgia Depaoli e Chiara Fedrizzi. Le bresciane sono una delle neopromosse dalla Serie C lombarda e che, dopo aver acquistato alcune ragazze con esperienza della categoria alle spalle, punta alla salvezza. Le roveretane mirano a una posizione a centro classifica e vorranno vincere per confermare le ambizioni. Coach Lasko ha tutte le giocatrici a disposizione per centrare la prima vittoria esterna in campionato. L'ultima a giocare delle squadre trentine è il C9 Arco Riva che alle 21 esordirà sul proprio parquet e ospiterà il Peschiera, anche questa una delle neopromosse dalla Serie C dell'anno scorso. Sarà già un test importante per le ragazze allenate da Bejenaru che si presentano al via del campionato con una rosa ridotta e lo fanno subito scontrandosi con una delle rivali in campionato.

Le altre partite della prima giornata (sabato 13 ottobre):
Tecnovap Verona – Noventa Vicentina
Spakka Verona – Real Volley Brescia
Torri di Quartesolo – Neruda Bolzano
Volta Mantovana – Cerea

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri