B2 Femminile
venerdì 1 febbraio 2019
VOLLEY
C9 e Lagaris all'attacco, Alta Valsugana in difesa
di Paolo Trentini

C9 e Lagaris: obiettivo tre punti, l'Alta Valsugana proverà a giocarsela. Se il compito delle perginesi è molto complicato, per non dire impossibile, in quanto sono attese dal Porto Mantovano, al contrario le gardesane e le roveretane nel primo turno del girone di ritorno hanno l'opportunità di conquistare tre punti importantissimi per cominciare bene la fase discendente del torneo e di fatto per la permanenza in categoria. Due incontri (in trasferta il C9, in casa il Lagaris) da vincere con tutti i mezzi perché, come si dice solitamente, valgono il doppio ma forse in questo caso anche di più.. La banda di Bejenaru fa visita al Peschiera, sopra in classifica di soli due punti e quindi allo stesso livello di Corradini e compagne. Una vittoria farebbe molto bene al C9 perché significherebbe vendicare lo 0 a 3 dell'andata, tornare al successo dopo aver conquistato 2 punti nelle ultime 4 partite, mettersi alle spalle la diretta concorrente e allontanarsi dalla zona rossa. Insomma, i motivi per vincere non mancano, così come non mancano al Lagaris che a Rovereto attende le bresciane del Gussago appaiate in classifica al sestetto lagarino con 18 punti. Le motivazioni sono identiche a quelle delle gardesane, tranne per il fatto che il 2019 è iniziato molto bene con due vittorie e la sconfitta prevedibile contro Volta Mantovana. Vincere domani e avere le ultime quattro della classifica distanti 6 punti sarebbe cosa assai gradita. Chi invece sulla carta non ha speranze è l'Alta Valsugana, in trasferta contro il Porto Mantovano terzo in graduatoria. Impossibile chiedere punti, la speranza è che chi sta davanti non faccia troppi punti altrimenti la linea di galleggiamento si allontanerà un po' di più e il cammino si complicherà ulteriormente, anche se mancheranno ancora 12 partite, d'ora in poi ogni errore lo si pagherà a prezzo sempre più caro.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,641 sec.

Inserire almeno 4 caratteri