SuperLega
domenica 21 aprile 2019
VOLLEY
Domani pomeriggio l'ultima chance per dell'Itas contro la Lube

Si gioca nella serata di Pasquetta (lunedì 22 aprile) alla BLM Group Arena di Trento gara 3 di Semifinale Play Off Scudetto Credem Banca 2019. L’Itas Trentino riceverà la visita della Cucine Lube Civitanova, andando a caccia della vittoria che le consentirebbe di tenere aperta la serie che si articola al meglio delle cinque partite e che vede avanti i marchigiani per 0-2. Fischio d’inizio previsto per le ore 18.30: diretta su RAI Sport + e Radio Dolomiti.

QUI ITAS TRENTINO
Senza più possibilità di sbagliare, la formazione Campione del Mondo si ripresenta di fronte al proprio pubblico per provare ad invertire la tendenza e protrarre il confronto almeno sino alla quarta sfida - da giocare eventualmente di nuovo nelle Marche giovedì 25 aprile. In caso contrario, la stagione gialloblù si concluderebbe alla ventiquattresima partita ufficiale di fronte al proprio pubblico.
«Gara 2 ha mostrato una differenza più marcata fra le due formazioni rispetto a quanto si era visto invece in gara 1. – ha spiegato l’allenatore gialloblù Angelo Lorenzetti presentando l’appuntamento - In battuta e nella fase di cambiopalla non siamo riusciti ad incidere come invece ci era riuscito martedì scorso e per riavvicinarci all’avversario dobbiamo riuscire a tornare ad essere efficaci in questi aspetti del nostro gioco. Vogliamo allungare la serie e disputare un'altra sfida a Civitanova, per essere ancora protagonisti. Ci proveremo di nuovo».
L’Itas Trentino si presenterà al completo a questo appuntamento, che verrà preparato svolgendo un allenamento anche nel pomeriggio di Pasqua, fra le ore 16 e le ore 18, alla BLM Group Arena e la classica rifinitura nella mattinata di lunedì.

GLI AVVERSARI
Grazie al successo ottenuto venerdì sera all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, la Cucine Lube ha guadagnato tre opportunità per conquistare l’accesso a quella che sarebbe la sua sesta Finale Scudetto di sempre, la terza consecutiva. I marchigiani hanno ribadito la propria superiorità anche in casa, dopo aver saputo violare il campo di Trento (gli unici in grado di espugnarlo in questa stagione su un totale di ventitrè partite giocate) e si ripresentano alla BLM Group Arena forti della crescente condizione dell’intero sestetto titolare, in cui anche Leal (già mvp dei quarti di Finale) ha saputo fare la voce grossa. I cucinieri sono l’unica squadra imbattuta in questi Play Off Scudetto 2019: quattro vittorie (due su Verona, due su Trento) in altrettante partite giocate.

I PRECEDENTI
Con sessantasei confronti ufficiali già disputati, la Cucine Lube Civitanova è il secondo avversario sfidato più volte da Trentino Volley: davanti ai marchigiani solo Modena (72). Il bilancio è favorevole ai cucinieri per 35-31, soprattutto grazie a dodici vittorie biancorosse nelle ultime tredici gare, di cui ben cinque nella stagione in corso. L’unico successo recente dei gialloblù è riferito alla Finale del Mondiale per Club 2018, vinto per 3-1 lo scorso 2 dicembre a Czestochowa (Polonia). I cucinieri espugnano regolarmente la BLM Group Arena da due anni e mezzo a questa parte: il successo gialloblù casalingo più recente risale infatti al 13 novembre 2016; dopo quel 3-1, la Lube ha vinto cinque volte di fila.

LA SERIE
Le semifinali, così come la finale, si giocano al meglio delle cinque partite; la Cucine Lube Civitanova lunedì avrà quindi la prima di tre opportunità per chiudere la serie in proprio favore grazie all’attuale vantaggio di 2-0, ottenuto coi successi per 3-2 in gara 1 (parziali di 20-25, 25-23, 19-25, 28-26, 21-19) e per 3-1 in gara 2 (16-25, 25-18, 25-23, 25-13). Per riportare le due squadre nelle Marche per gara 4, che si giocherà eventualmente giovedì 25 aprile (ore 16 o ore 18), servirà quindi necessariamente una vittoria dell’Itas Trentino. Gara 5, qualora ve ne fosse necessità, è invece prevista per domenica 28 aprile alle ore 18 in Trentino. Chi supererà il turno troverà in finale la vincente di Perugia-Modena (serie sull’1-1, lunedì sera gara 3 in Umbria).

GLI ARBITRI
La partita sarà diretta da Giorgio Gnani, primo arbitro di Ferrara, e Dominga Lot, secondo fischietto di San Donà di Piave (Treviso). Per Gnani, in massima categoria dal 1997 ed internazionale dal 2006, si tratterà della diciannovesima direzione stagionale; fra queste anche un doppio Trento-Padova 3-0 (23 febbraio e 13 aprile). Per la Lot, in Serie A dal 2010 ed internazionale dal 2017, quindicesima partita di SuperLega 2018/19, fra cui Trento-Vibo 3-0 dell’1 novembre, Trento-Perugia 3-0 del 5 gennaio e Trento-Ravenna 3-0 del 10 marzo.

TV, RADIO E INTERNET
Il match sarà un evento mediatico globale, godendo della diretta contemporanea su tutti i tipi di media. Verrà infatti trasmesso da RAI Sport +, canale presente sia sulla piattaforma digitale terrestre (numero 57 in hd, 58 in sd) sia su quella satellitare di Sky al numero 227, con commento affidato a Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta; le immagini verranno diffuse anche su internet, in streaming video-audio all’indirizzo www.raisport.rai.it.
Prevista come di consueto la cronaca diretta ed integrale su Radio Dolomiti, radio partner di Trentino Volley, a partire dalle 18.25. Tutte le frequenze per sintonizzarsi col network regionale sono disponibili su www.radiodolomiti.com, dove è inoltre possibile ascoltare la radiocronaca in streaming, accedendo alla sezione “On Air”.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda lunedì 29 aprile ore 21.50 su RTTR - tv partner di Trentino Volley.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

BIGLIETTI E MERCHANDISING
La prevendita biglietti per gara 3 è attiva in qualsiasi momento su internet cliccando www.vivaticket.it/ita/event/play-off-semifinale-gara-3-itas-trentino/129787. I tagliandi saranno disponibili anche lunedì presso le casse della BLM Group Arena, attive a partire dalle ore 17.30; stesso momento in cui verranno aperti anche gli ingressi del palazzetto.
All’interno, dietro la tribuna lunga lato nord, i tifosi troveranno a propria disposizione il punto merchandising gialloblù; in vendita una vastissima gamma di articoli Trentino Volley.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,781 sec.

Inserire almeno 4 caratteri