SuperLega
mercoledì 6 novembre 2019
VOLLEY
Stasera Itas Trentino in campo a Reggio Calabria

Si gioca stasera al PalaCalafiore di Reggio Calabria il recupero del terzo turno di regular season SuperLega Credem Banca 2019/20 non disputato nello scorso weekend per consentire all’Itas Trentino di prendere parte alla Final Four di Del Monte® Supercoppa 2019. La squadra gialloblù sarà ospite della Tonno Callipo Vibo Valentia, che da questa stagione disputa le sue partite interne nel capoluogo calabrese. Fischio d’inizio previsto per le ore 19.30: cronaca diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it.

QUI ITAS TRENTINO
Archiviata la Final Four di Del Monte® Supercoppa 2019, la formazione Campione del Mondo torna a concentrarsi almeno per un mese esclusivamente sul campionato, che la vede ancora a punteggio pieno in classifica grazie al doppio successo per 3-0 confezionato su Ravenna e Monza nei primi due turni. Giannelli e compagni affrontano in questa occasione la trasferta più lunga della regular season e giocheranno per la prima volta nella loro storia al PalaCalafiore di Reggio Calabria, dove si presenteranno al completo.
Angelo Lorenzetti potrà infatti disporre dell’intera rosa per questo appuntamento, avendo svolto con tutti i tredici giocatori gli ultimi due allenamenti prima del viaggio iniziato già questa mattina.
«È sicuramente una partita impegnativa, ma sono convinto che in questo periodo della stagione sia meglio affrontare match difficili e, più in generale, difficoltà di ogni tipo perché ci permettono subito di capire come siamo in grado di viverle. – ha dichiarato alla vigilia l’allenatore di Trentino Volley - Nello specifico, la Tonno Callipo Calabria è una squadra che sino ad ora ha sostenuto solo una partita ufficiale e di cui sappiamo quindi poco se non il modo di giocare di un palleggiatore molto esperto e valido come Baranowicz. La SuperLega è un campionato bello e difficile al tempo stesso, cosa che ci dovrà portare a migliorarci tutti, staff compreso, per riuscire a competervi al massimo. La sfida di Reggio Calabria apre una settimana in cui disputeremo tre partite; c’è stato poco tempo per prepararle ma va anche detto che a disposizione ho giocatori bravi, che non sono alle prime armi e che sanno fare di necessità virtù».
Quello del PalaCalafiore sarà solo il primo di tre appuntamenti previsti nei prossimi nove giorni, tenendo conto che sabato 9 novembre l’Itas Trentino riceverà alla BLM Group Arena la Calzedonia Verona per l’anticipo del quarto turno (ore 18) e che mercoledì 13 nell’impianto di via Fersina arriverà la neopromossa Gas Sales Piacenza (ore 20.30).
Trentino Volley scenderà in campo in Calabria per la 819a partita ufficiale di sempre e andrà a caccia della 572a vittoria assoluta: attualmente ne conta 299 in casa e 272 in trasferta.

GLI AVVERSARI
La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia attende la visita dell’Itas Trentino in quella che, di fatto, è la prima partita nella sua nuova casa. Da questa stagione i giallorossi si sono trasferiti in pianta stabile al PalaCalafiore (impianto che può contenere oltre 8.000 spettatori ed in cui nello scorso campionato avevano già giocato contro Modena), che apre per la prima volta le porte in questa regular season.
Nella giornata inaugurale infatti i calabresi avevano osservato il turno di riposo mentre nel secondo sono stati ospiti di Padova, perdendo in tre set. Rispetto al passato, la Società del Presidente Callipo ha lanciato un nuovo corso tecnico, scegliendo per la panchina l’ex allenatore di Molfetta e Siena Cichello e modificando la maggior parte degli effettivi della sua rosa, in cui spiccano i nomi del centrale della nazionale francese Chinenyeze, del palleggiatore e nuovo capitano Baranowicz (rientrato in Italia dopo una stagione in Turchia) e dell’opposto brasiliano Drame Neto. Gli elementi di continuità sono rappresentati dai centrali Mengozzi e Vitelli e dal secondo palleggiatore Marsilli, mentre in prospettiva il trio di schiacciatori composto da Defalco, Carle e Swan Ngapeth può offrire imprevedibilità e variazioni, anche in corso d’opera.

I PRECEDENTI
Trentino Volley e Callipo Sport Vibo Valentia hanno alle spalle una lunga tradizione di sfide, iniziata più di quindici anni fa (3 ottobre 2004) col primo confronto ufficiale in regular season (successo esterno al tie break per i gialloblù). Il bilancio di trentuno precedenti, fra cui spiccano anche cinque incontri di Play Off e due di Coppa Italia, è nettamente favorevole al Club di via Trener per 26-5. Trento ha vinto, fra l’altro, dieci degli ultimi dodici match disputati; il successo più recente di Vibo Valentia è riferito al 3-2 casalingo imposto l’11 dicembre 2016. L’ultimo scontro diretto è datato invece 12 gennaio 2019, in occasione del match del girone di ritorno della scorsa regular season (3-0 al PalaValentia con Lisinac mvp). In Calabria l’Itas Trentino ha vinto dodici delle sedici partite sin qui giocate. Quattro degli ultimi tre precedenti più recenti sul campo giallorosso si sono conclusi al tie break: per Vibo Valentia il 7 dicembre 2013 e 11 dicembre 2016; per Trento il 10 dicembre 2017.

GLI ARBITRI
L’incontro sarà diretto dalla coppia composta da Marco Zavater (primo arbitro di Roma, in Serie A dal 2008) e Matteo Talento (di Lucca, di categoria dal 2012). L’ultimo precedente con Trentino Volley per Zavater (che sabato scorso ha diretto la Finale di Supercoppa 2019 fra Perugia e Modena) risale a gara 1 dei quarti di finale Play Off Scudetto 2019 (vittoria per 3-0 su Padova il 31 marzo), mentre per Talento è il primo incrocio assoluto.
RADIO, INTERNET E TV La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, media partner di Trentino Volley. I collegamenti con la Calabria saranno effettuati all’interno di “Dolomiti Sport Show”, il nuovo contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per sintonizzarsi sul network regionale sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it (servizio a pagamento).
In tv la differita integrale della gara andrà in onda già giovedì 7 novembre alle ore 16 su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,108 sec.

Inserire almeno 4 caratteri