SuperLega
sabato 18 gennaio 2020
VOLLEY
Primo turno casalingo del 2020 per l'Itas, arriva Vibo Valentia

SuperLega Credem Banca 2019/20 di nuovo in campo per il sedicesimo turno di regular season, che si giocherà interamente nella giornata di domenica 19 gennaio. In questa occasione l’Itas Trentino affronterà la prima partita casalinga del 2020, ricevendo la visita della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Fischio d’inizio previsto per le ore 18: diretta Radio Dolomiti e Lega Volley Channel.

QUI ITAS TRENTINO
Dopo il successo per 3-0 di giovedì sera a Monza, la formazione gialloblù cerca una importante conferma anche fra le mura amiche, in quello che sarà l’unico impegno di fronte al proprio pubblico in un mese di gennaio caratterizzato in seguito dalle trasferte a Milano (quarti di Coppa Italia), Civitanova e Istanbul (Champions League).
«Quello appena iniziato sarà un periodo in cui viaggeremo molto e giocheremo pochissime partite in casa; fra queste, quella con Vibo Valentia, che, a differenza nostra, giovedì non ha giocato il proprio match di ripresa del campionato. – ha spiegato l’allenatore Angelo Lorenzetti presentando l’impegno - Al di là di tutto, vorrei vedere la squadra crescere in armonia e a livello di gruppo in ogni occasione, a partire proprio dalla sfida con la Tonno Callipo Calabria, squadra che nelle ultime cinque partite di campionato dimostrato di esprimere in maniera efficiente tutto il talento che ha a disposizione. I numeri che stanno mettendo in mostra recentemente confermano le aspettative che c’erano alla vigilia del campionato per questo organico. Entreremo quindi in campo pronti a lottare e a giocare perché finalmente, dopo tanto lavoro senza partite ufficiali, è arrivato il momento di farlo con continuità».
In vista del match il tecnico marchigiano potrà contare su tutti i tredici giocatori della rosa, che completeranno la preparazione con un allenamento pomeridiano nella giornata di oggi alla palestra Sanbapolis di Trento e con uno di rifinitura nella mattinata di domenica alla BLM Group Arena.
Quella con Vibo Valentia sarà la 833ª partita ufficiale della storia di Trentino Volley, la 384ª casalinga, in cui il Club gialloblù andrà a caccia della 582a vittoria assoluta, eventualmente la 305a di fronte al proprio pubblico.

GLI AVVERSARI
Ferma dallo scorso 22 dicembre, prima per osservare il turno di riposo in corrispondenza della prima giornata del girone di ritorno e poi per far fronte all’indisponibilità dell’ultima ora del proprio impegnato di gioco (che ha fatto rinviare a data da destinarsi il match con Padova del 16 gennaio), la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia giunge a Trento a caccia di punti per migliorare la propria classifica e provare ad allontanarsi dalla zona retrocessione. Dopo un avvio difficoltoso, la formazione allenata da Juan Manuel Cichello ha trovato maggiore continuità di risultati nella seconda parte del girone d’andata, riagguantando Cisterna al penultimo posto, condiviso a quota nove punti. In rosa le individualità di spicco non mancano, a cominciare dal regista e capitano Baranowicz, per proseguire con il talentuoso schiacciatore statunitense Defalco (7° attaccante del torneo) e per finire con tre giocatori che giusto una settimana fa hanno disputato la Finale del torneo di qualificazione Olimpica a Berlino: i francesi Chinenyeze (centrale) e Carle (laterale) ed il tedesco Hirsch (opposto), che nelle prime dodici partite si è spesso alternato nella metà campo giallorossa con il brasiliano Aboubacar. Nella prima parte di stagione a distinguersi positivamente sono però stati principalmente il libero Rizzo (8° ricettore del campionato) ed il centrale Mengozzi, il più prolifico fra i calabresi nel fondamentale del muro (23 block vincenti).

I PRECEDENTI
Trentino Volley e Callipo Sport Vibo Valentia hanno alle spalle una lunga tradizione di sfide, iniziata più di quindici anni fa (3 ottobre 2004) col primo confronto ufficiale in regular season (successo esterno al tie break per i gialloblù). Il bilancio di trentadue precedenti, fra cui spiccano anche cinque incontri di Play Off e due di Coppa Italia, è nettamente favorevole al Club di via Trener per 27-5. Trento vanta, fra l’altro, undici vittorie negli ultimi tredici match disputati; il successo più recente di Vibo Valentia è riferito al 3-2 casalingo imposto il l’11 dicembre 2016. L’ultimo scontro diretto risale al 6 novembre 2019, in occasione del match del girone d’andata giocato al PalaCalafiore di Reggio Calabria (3-1 per i gialloblù, con parziali 25-16, 21-25, 25-18, 25-22 e Kovacevic mvp). Alla BLM Group Arena in quindici precedenti i calabresi hanno vinto solo una volta (per 3-1 il 7 ottobre 2012); l’incontro più recente giocato a Trento è datato 1 novembre 2018: successo in tre set per i padroni di casa.

GLI ARBITRI
La sfida sarà diretta da Andrea Puecher (primo arbitro di Padova, in Serie A dal 2003 ed internazionale dal 2013) e Stefano Caretti (secondo arbitro di Roma, in massima categoria dal 2016). Puecher è alla sesta direzione stagionale in SuperLega Credem Banca 2019/20; una di queste è riferita proprio a Trentino Volley, arbitrata in occasione del successo a Milano del 17 novembre (3-1). Per Caretti si tratta invece della seconda partita in questa regular season, la prima in assoluto in carriera rispetto a Trentino Volley.

RADIO, INTERNET E TV
La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, media partner di Trentino Volley. I collegamenti con la BLM Group Arena saranno effettuati all’interno di “Dolomiti Sport Show”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per sintonizzarsi sul network regionale sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it (servizio a pagamento).
In tv la differita integrale della gara andrà in onda già lunedì 20 gennaio alle ore 22 su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook www.trentinovolley.it/instagram e www.trentinovolley.it/twitter).

BIGLIETTI E MERCHANDISING
La prevendita biglietti è attiva fino a sabato sera alle ore 18 presso gli uffici di Promoevent, in via Suffragio 10 a Trento, e in qualsiasi momento su internet cliccando www.vivaticket.it/ita/event/itas-trentino-vibo-valentia/145608. I tagliandi saranno disponibili anche domenica presso le casse della BLM Group Arena, che saranno attive a partire dalle ore 17, stesso momento in cui verranno aperti gli ingressi del palazzetto.
All’interno, dietro la tribuna lunga lato nord, i tifosi troveranno a propria disposizione il punto merchandising gialloblù; in vendita una vastissima gamma di articoli Trentino Volley, fra cui anche le nuove maglie celebrative.
In questa occasione saranno ospiti della BLM Group Arena gli alunni di tre scuole medie di Trento (Gardolo, Civezzano e Salesiani); un’iniziativa che rientra nel progetto “BIG School” portato avanti ormai da una decina di anni dal Club gialloblù.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Inserire almeno 4 caratteri