SuperLega
venerdì 29 giugno 2018
VOLLEY
Trentino Diatec ammessa di diritto ai sedicesimi di Cev Cup

Sorteggiato stamattina in Lussemburgo il tabellone di 2019 CEV Cup e i relativi abbinamenti del primo doppio turno di gare, i trentaduesimi di finale. In qualità di testa di serie, Trentino Diatec inizierà però la sua avventura nel secondo trofeo continentale – a cui prende parte per la quarta volta nella sua storia dopo la presenza nelle stagioni 2004/05, 2014/15 e 2016/17 – nei sedicesimi di finale (il round successivo), entrando in gioco solamente a fine novembre come accadrà ad altri undici club, fra cui Kemerovo, Olympiacos, e Galatasaray, e alle squadre eliminate dalle fasi preliminari di CEV Champions League.
L’avversario di Trento sarà la vincente del duello che andrà in scena nella prima metà di novembre nei trentaduesimi di finale fra gli ucraini del Lviv e gli svizzeri del Lausanne. Per la Società di via Trener la trasferta da sostenere per la gara d’andata del 28 novembre sarà comunque un viaggio inedito, visto che nelle dodici precedenti esperienze nelle coppe europee mai era approdata in Ucraina e solo una volta in Svizzera, ma in quel caso a Lugano; la partita di ritorno si disputerà invece alla BLM Group Arena di Trento il 5 dicembre.
Accederà agli ottavi di finale (18 dicembre 2018 – 16 gennaio 2019) la squadra che otterrà il maggior numero di punti nell’arco delle due gare; i punti vengono assegnati come in campionato: 3 per la vittoria per 3-0 o 3-1, 2 per il successo al tie break, 1 per la sconfitta al tie break (golden set a 15 in caso di parità di punti). Il cammino che porterà alle due sfide di finale (programmate fra il 19 e 26 marzo 2019) sarà composto poi anche dai quarti di finale (30 gennaio – 16 febbraio 2019) e semifinali (26 febbraio – 5 marzo 2019).

Questi tutti gli abbinamenti dei trentaduesimi di finale della 2019 CEV Cup:
Barkom-Kazhany Lviv (Ucraina) – Lausanne Uc (Svizzera)
Forde VBK (Norvegia) - Novator Khmelnytskyi (Ucraina)
Jedinstvo Bemax Bijelo Polje (Montenegro) - Ok Novi Pazar (Serbia)
Montana Volley (Bulgaria) - Kladno Volejbal Cz (Repubblica Ceca)
Kv Peja (Kosovo) - Gfc Ajaccio (Francia)
Indykpol Azs Olsztyn (Polonia) - Hurrikaani Loimaa (Finlandia)

Già ammesse ai sedicesimi di finale: Kuzbass Kemerovo (Russia), Trentino Diatec (Italia), Galatasaray Istanbul (Turchia), Hypo Tirol AlpenVolleys Haching (Germania), Par-ky Menen (Belgio), Tourcoing Lille Metropole (Francia), Arcada Galati (Romania), Dukla Liberec (Repubblica Ceca), Olympiacos Piraeus (Grecia), Lindaren Volley Amriswil (Svizzera), Union Raiffesen Waldviertel (Austria), Orion Doetinchem (Olanda).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri