A2 Femminile
venerdì 24 gennaio 2020
VOLLEY
Tra Trento e la finale di Coppa Italia c'è l'ostacolo Ravenna

Obiettivo Busto Arsizio. A separare la Delta Informatica Trentino dalla sua prima storica finale di Coppa Italia di serie A2 è rimasto un solo ostacolo, rappresentato dalla Conad Olimpia Teodora Ravenna. Domenica alle 17 nel fortino di Sanbàpolis, dove in questa stagione le gialloblù di Matteo Bertini non hanno mai perso una partita, ospiteranno infatti la compagine romagnola per la semifinale di Coppa Italia, conquistata dalla Delta grazie al successo di mercoledì sera su Martignacco.
Grazie al miglior posizionamento in regular season Trento potrà sfruttare nuovamente il vantaggio del fattore campo in quella che sarà la terza sfida stagionale con la Conad Ravenna dopo i due match di regular season giocati in autunno. In entrambe le occasioni la Delta Informatica ha conquistato la vittoria, faticando però non poco per avere la meglio del sestetto di Bendandi, terzo classificato nel girone B alle spalle di Trento e Mondovì e dunque qualificato alla prossima pool promozione.
Numerose le giocatrici di spicco del sestetto romagnolo, dall'esperta Lucia Bacchi alla temibilissima Manfredini, ma in generale l'intera squadra sa esprimersi su ottimi livelli.
«Ci attenderà una semifinale ricca di difficoltà, una gara ben diversa rispetto alla partita dei quarti di finale giocata contro Martignacco – spiega Matteo Bertini, tecnico della Delta Informatica Trentino – Andremo ad affrontare una squadra che vanta un'ottima correlazione muro-difesa e che nel quarto di finale giocato con Soverato ha dimostrato di essere tornata su livelli di gioco eccellenti. Per avere la meglio dovremo confermarsi ai massimi livelli e proseguire la crescita, soprattutto in battuta e in attacco, mostrata di recente. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere la finale di Busto Arsizio e faremo di tutto per centrarlo». Nell'altra semifinale si sfideranno San Giovanni in Marignano e Mondovì.

ARBITRI
I direttori di gara del match tra Delta Informatica Trentino e Conad Olimpia Teodora Ravenna saranno Luca Cecconato e Serena Salvati.

I PROBABILI SESTETTI
Out la sola Moncada, il sestetto sarà quello visto all'opera nelle ultime uscite con Berasi in regia, Piani opposto, Melli e D'Odorico in posto-4, Furlan e Fondriest al centro e Moro libero. Bendandi, tecnico della Conad, dovrebbe rispondere con Morolli al palleggio, Manfredini opposto, Bacchi e Strumilo in banda, Guidi e Torcolacci al centro e Rocchi libero.

CURIOSITÀ
Sono sei i precedenti ufficiali tra le due società, con un bilancio di 5-1 in favore di Trento. In questa stagione le due squadre si sono già sfidate in due occasioni, nei match validi per la regular season: in entrambe le occasioni vittoria per la Delta Informatica Trentino che si è imposta al tie break in terra romagnola e in quattro parziali al Sanbàpolis. Saranno due le ex dell'incontro: Sofia D'Odorico, in forza alla Conad Olimpia Teodora Ravenna nel 2017/2018 ed Elisa Morolli che nella stagione 2014/2015 ha vestito la maglia della Delta Informatica Trentino.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri