A2 Maschile
sabato 8 luglio 2017
VOLLEY
L'opposto dell'Avs Mosca Bolzano sarà l'olandese Boswinkel

Altro braccio pesante giovane per l’AVS Mosca Bruno, che dopo lo schiacciatore brasiliano Enrico Zappoli ha ingaggiato l’olandese Hidde Boswinkel, destinato ad essere l’opposto titolare nel primo storico campionato di serie A2 UnipolSai della società altoatesina.
Nato nella cittadina di Ootmarsum il 30 marzo 1995, Hidde Boswinkel è un fuorimano di 201 cm che conosce già la Superlega italiana, avendo giocato due stagioni fa nella Cmc Ravenna. Giunto in Italia come secondo del portoricano Torres, in quasi tutti gli incontri ha avuto modo di scendere in campo ed entrare nel tabellino dei marcatori. Da giovane Boswinkel ha fatto grandi cose nel Talent Team Papendal Arnhem, una sorta di “Club Olanda” che disputa il massimo campionato con gli atleti più promettenti tra i 16 ed i 20 anni. Il neo-altoatesino è stato anche l’attaccante più prolifico nelle qualificazioni agli Europei Juniores della nazionale orange. Dopo l’avventura italiana l’anno scorso ha giocato in Polonia nell’AZS Olsztyn allenata da Gardini.

A Bolzano Boswinkel rivedrà il coetaneo Enrico Zappoli, con il quale ha giocato nella Porto Robur Ravenna nella stagione 2015-16 di Superlega.
Andrea Burattini crede molto in questa linea “verde” seguita dall’AVS Mosca Bruno: «Boswinkel è un altro giovane di talento che conosce già la pallavolo italiana. È alto, batte bene e a Ravenna ha avuto modo di far conoscere le sue doti. Adesso, dopo l’anno in Polonia con Gardini, ha tanta voglia di giocare una stagione da titolare e noi crediamo fermamente nella sue potenzialità. Con lui e Zappoli abbiamo scelto di puntare su due 22enni che, pur essendo ancora in fase di crescita, hanno già respirato l’aria della Superlega e dimostrano un’esperienza maggiore della loro età».
Dopo la riconferma dei due centrali Alessandro Paoli e Nicolò Bleggi, un altro atleta trentino è stato riconfermato alla corte di coach Burattini. Si tratta del libero Sebastiano Thei, che si accinge quindi a disputare la sua seconda stagione con la maglia bianco-blu e il suo secondo campionato di A2 dopo la stagione a Mondovì, successiva ai due campionati di Superlega a Trento.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri