A2 Maschile
sabato 10 febbraio 2018
VOLLEY
Il Mosca Bruno alla prova di Castellana Grotte

Torna in campo domani il Mosca Bruno Bolzano, atteso dalla seconda giornata della pool C della serie A2 maschile. Alle ore 16 gli altoatesini saranno impegnati nella prima trasferta di questo girone, in Puglia in casa della Materdominivolley.it Castellana Grotte.
Dopo l'ottimo esordio di domenica scorsa, con il successo in tre set su Massa i bolzanini di coach Andrea Burattini cercano punti anche in terra pugliese al fine di scavalcare Castellana Grotte in classifica. In casa Mosca Bruno Bolzano l'unico punto di domanda in merito allo starting six riguarda il nome di chi inizierà questo match al centro fra Bleggi e Bressan, dato che il primo è alle prese con un problema muscolare al braccio destro.

L'avversario


La Puglia è terra appassionata di pallavolo ed amante del volley, Castellana ne è un esempio importante con una squadra in A1, la Bcc Castellana, ed una in A2 come la Materdominivolley.it Castellana Grotte. Allenata da Maurizio Castellano, può contare su alcune pedine di grande esperienza, come il centrale Stefano Patriarca per diverse stagioni in A1 fra Macerata, Castellana, Verona, Latina, Milano e Piacenza, e lo schiacciatore Alessio Fiore, atleta che gioca in A2 ormai dal 2009. Opposto al regista Marsili, invece, attualmente c'è Gradi.

I probabili sestetti


Coach Andrea Burattini con buone probabilità opterà nuovamente per Bressan al centro in diagonale con Paoli, Quartarone in palleggio, Giannotti opposto, Galabinov-Ristic in posto-4. Mentre nella metà campo pugliese potrebbero scendere in campo Marsili in palleggio, Gradi opposto, Fiore e Lavia schiacciatori, Patriarca e Pillotto al centro con Battista libero.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri