SuperLega
sabato 31 marzo 2018
VOLLEY
Pasqua in campo per la Diatec Trentino, arriva Perugia per gara2

Si gioca nella serata di Pasqua (domenica 1 aprile) alla BLM Group Arena di Trento gara 2 di Semifinale Play Off Scudetto UnipolSai 2018. La Diatec Trentino riceverà la visita della Sir Safety Conad Perugia, andando a caccia della vittoria che le faccia pareggiare i conti nella serie che si articola al meglio delle cinque partite. Fischio d’inizio previsto per le ore 18: diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it/superlega.

QUI DIATEC TRENTINO
Dopo la sconfitta per 1-3 di giovedì sera in Umbria, i gialloblù sono chiamati al pronto riscatto casalingo per non veder scappare l’avversario già sullo 0-2 nella serie, con la terza gara che poi si giocherà di nuovo al PalaEvangelisti fra sette giorni.
Per provare ad ottenere il punto della parità, Lanza e compagni vogliono ripartire dalla incoraggiante prestazione mostrata a Perugia nel corso di gara 1 e puntano poi anche sulla spinta, spesso decisiva, del proprio pubblico, chiamato a rispondere in grande numero all’appuntamento.
«In questa serie vestiamo i panni degli sfidanti e per tale motivo, ancora prima di guardare a pareggiare i conti mantenendo il fattore campo, dobbiamo provare a ridurre il divario tecnico e tattico esistente con Perugia – ha così presentato il match l’allenatore Angelo Lorenzetti - . La seconda partita rappresenta quindi un’opportunità importante per provare a dire la nostra, dobbiamo cercare di viverla al massimo delle nostre possibilità, giocando con addosso la giusta determinazione. A Perugia abbiamo mostrato l’atteggiamento giusto per affrontare questo tipo di partite, ma una sola sfida non regala verità assolute».
Il tecnico trentino avrà a disposizione tutti i tredici effettivi della rosa, che si alleneranno all’ora di pranzo oggi e nella tarda mattinata di domenica. Gara 2 di semifinale sarà la quarantatreesima partita stagionale di Trentino Volley, la 758a ufficiale della sua storia, la 108a nei Play Off Scudetto, dove dal 2011 in poi ha perso solo quattro volte in casa su 31 partite disputate. Nelle precedenti dieci presenze in Semifinale Scudetto, il Club di via Trener ha vinto cinque volte gara 2 della serie ma non vi è mai riuscita quando ha giocato al PalaTrento (sconfitta con Treviso nel 2006 e con Modena nel 2016).

GLI AVVERSARI
Il successo in gara 1 ha confermato i favori del pronostico della serie per la Sir Safety Conad ma anche il peso del fattore campo. La squadra umbra si presenta nel giorno di Pasqua a Trento per provare a concedere il bis ed interrompere la tradizione negativa alla BLM Group Arena, che il Club rossonero nel corso dei Play Off Scudetto non è mai riuscita ad espugnare in cinque precedenti fra Semifinale 2015 e 2017. Per ottenere il punto del 2-0, l’allenatore Lorenzo Bernardi punta molto sull’affidabilità del proprio sestetto, che durante questa stagione ha perso appena tre incontri in trasferta (a Civitanova, Modena e recentemente a Ravenna) sui ventidue complessivamente giocati. Colaci e compagni saranno seguiti in Trentino da circa duecento tifosi.

I PRECEDENTI
Alla BLM Group Arena di Trento si giocherà la sesta sfida stagionale fra Diatec Trentino e Sir Safety Conad Perugia, la ventiseiesima di sempre. Il bilancio riferito all’annata agonistica in corso parla solo in favore degli umbri (sempre a segno fra Supercoppa, Regular Season, Coppa Italia e gara 1 di Semifinale) ma quello complessivo sorride invece a Trentino Volley per 14-11. Nell’impianto di via Fersina, gli ospiti hanno ottenuto appena due vittorie su dodici precedenti disputati, rompendo proprio lo scorso 4 febbraio, grazie al successo per 3-0, una serie negativa di otto sconfitte consecutive. Nei Play Off Scudetto la sfida è andato già in scena ben nove volte, con cinque vittorie trentine e quattro umbre.

LA SERIE
Sir Safety Conad Perugia avanti 1-0 nella serie di Semifinale che si gioca al meglio delle cinque partite, in virtù del 3-1 maturato al PalaEvangelisti in gara 1 il 29 marzo con parziali di 25-23, 18-25, 25-23, 25-22. Domenica gara 2, che potrebbe essere l’unica da giocare alla BLM Group Arena solo in caso di altre due vittorie degli umbri fra questo incontro e quello successivo (gara 3) di sabato 7 aprile a Perugia (ore 18). Qualora la Diatec Trentino vincesse una delle prossime due sfide, sarà necessaria anche gara 4 che si disputerà nuovamente in Trentino domenica 15 aprile alle ore 18. Chi passerà il turno troverà in Finale (anche questa serie sarà al meglio delle cinque partite, prenderà il via il 22 aprile) la vincente della semifinale Civitanova-Modena, che vede avanti 1-0 i marchigiani (domani gara 2 al PalaPanini).

GLI ARBITRI
La gara sarà diretta da Armando Simbari (primo arbitro di Milano, di ruolo dal 2007 ed internazionale dal 2016) e Roberto Boris (secondo di Vigevano, in Serie A dal 1997 ed internazionale dal 2010). La coppia è alla terza partita stagionale congiunta; uno dei due precedenti assieme è riferito proprio ad una sfida fra Trento e Perugia: 27 gennaio 2018, semifinale di Coppa Italia giocata al PalaFlorio di Bari e vinta per 3-0 dagli umbri. Simbari è alla sedicesima gara in SuperLega 2017/18 e ha già incrociato Trentino Volley in occasione della sconfitta per 0-3 rimediata a Ravenna il 25 ottobre, mentre Boris è alla diciassettesima direzione e ha arbitrato anche Trento-Latina 3-2 del 23 novembre, Milano-Trento 2-3 del 30 dicembre e Trento-Verona 3-2 dell’11 marzo.

RADIO, INTERNET E TV
La partita sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner di Trentino Volley. I collegamenti con la BLM Group Arena saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane, a partire dalle 17.55. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare anche la radiocronaca live in streaming.
Prevista pure la diretta in streaming video su “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega; il servizio è a pagamento.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda lunedì 2 aprile alle ore 21.50 su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

LANZA RICEVE L’UNIPOLSAI MVP DEI QUARTI DI FINALE
Domenica, nell’immediato pre-partita, ci sarà spazio per momento particolarmente significativo che riguarderà Filippo Lanza: il Capitano della Diatec Trentino riceverà dalla Lega Pallavolo Serie A il premio quale miglior giocatore UnipolSai dei quarti di finale Play Off Scudetto. Il numero dieci gialloblù se lo è aggiudicato ottenendo il titolo di mvp di gara 3 con Verona e realizzando al tempo stesso ben 43 punti nell’arco dell’intero confronto su tre partite contro gli scaligeri.

BIGLIETTI E MERCHANDISING
La gara non è compresa nel pacchetto di partite offerte con l’abbonamento stagionale; i possessori della tessera hanno però avuto tempo sino a mercoledì 28 marzo per esercitare il diritto di prelazione. La prevendita è ancora attiva su internet cliccando www.vivaticket.it/ita/event/semifinale-gara-2-diatec-trentino-perugia/110759. I tagliandi saranno disponibili anche presso le casse della BLM Group Arena di Trento, attive a partire dalle ore 17, stesso momento in cui verranno aperti gli ingressi del palazzetto.
All’interno, dietro la tribuna lunga lato nord, i tifosi troveranno a propria disposizione il punto merchandising gialloblù; in vendita una vastissima gamma di articoli Trentino Volley.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri