SuperLega
lunedì 23 luglio 2018
VOLLEY
Da Università e Trentino Volley un percorso studio - sport

Un’importante partnership con l’Università di Trento per sviluppare un programma di carriera integrata sport/studio. Con questo obiettivo negli scorsi giorni Trentino Volley ha firmato un accordo che la legherà al rinomato Ateneo cittadino, un’autentica eccellenza a livello nazionale, per i prossimi due anni accademici a iniziare dal 2018/2019. L’impegno, sottoscritto dal Presidente Diego Mosna e dal Direttore Generale dell’Ateneo di Trento Alex Pellacani, prevede che venga realizzato il programma di dual career “TOP Team UniTrento – Trentino Volley”; sarà rivolto agli atleti gialloblù che giocano stabilmente nella squadra partecipante al massimo campionato italiano di SuperLega o dal profilo sportivo di particolare rilievo (come ad esempio un atleta del Settore Giovanile che sia già nel giro delle Nazionali di categoria), che sono iscritti o intendono farlo ad una delle facoltà dell’Università di Trento.
Gli studenti-atleti selezionati da Trentino Volley, in accordo con UniTrento, accederanno ad un sistema di servizi per integrare le loro due “carriere”. Da un lato, quindi, il percorso agonistico portato avanti all’intero del Club, dall’altro quello accademico che farà riferimento all’Università di Trento. L’Ateneo offrirà ai profili in questione i supporti accademici necessari per conciliare gli impegni: come per gli atleti che stanno portando avanti il programma TOPSport, verrà loro garantita la flessibilità della sessione d’esame e il supporto nella gestione del percorso formativo. Per poter rimanere nel progetto “TOP Team UniTrento – Trentino Volley” agli studenti-giocatori sarà richiesto di soddisfare e mantenere una serie di requisiti sportivi e accademici.

Le dichiarazioni


«Trentino Volley in questi anni ha raggiunto livelli agonistici di assoluto valore e tanti risultati che hanno fatto la storia societaria e della pallavolo, portando a conoscenza di una vastissima platea nazionale ed internazionale i valori del territorio trentino. Sono orgoglioso di quanto fatto da questa società per lo sport trentino e lo sono ancor più oggi dopo aver sottoscritto con l’Università di Trento, eccellenza nazionale, un interessante e moderno protocollo di intesa, che consentirà a questa società di contribuire alla crescita ed allo sviluppo della formazione culturale dei propri giocatori, aiutandoli così a trovare una dimensione non solo sportiva ma anche umana e sociale – sono parole del Presidente Diego Mosna - . L’attuazione congiunta di questo programma metterà i nostri atleti in condizione di affrontare con maggiore serenità e preparazione un futuro professionale extra sportivo; sono profondamente convinto che per le società la condivisione di questo obiettivo con i propri giocatori sia un indispensabile impegno da perseguire».
«Siamo orgogliosi di questo accordo con una squadra prestigiosa come Trentino Volley – ha dichiarato invece Alex Pellacani, Direttore Generale dell’Università di Trento - . Avere partner sportivi di questo livello è certamente una premessa per promuovere il valore della formazione universitaria e l’importanza della ricerca scientifica in ambienti inconsueti. Lo sport per il nostro ateneo è un progetto strategico e il programma doppia carriera è una delle leve».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri