A2 Femminile
lunedì 26 novembre 2018
VOLLEY
Nel turno preliminare di Coppa Italia la Delta sfiderà Caserta

Sarà la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta l'avversaria della Delta Informatica Trentino nel turno preliminare della rinnovata Coppa Italia di serie A2 femminile. Mercoledì 12 dicembre al Sanbàpolis le gialloblù di Nicola Negro contenderanno al sestetto campano il pass per i quarti di finale della manifestazione, ai quali sono già qualificate di diritto le prime due classificate di ogni girone, ovvero LPM Bam Mondovì e Volley Soverato per il girone A, Bartoccini Gioiellerie Perugia e Omag San Giovanni in Marignano per il girone B. Moncada e compagne, quarte al termine dell'andata, incroceranno sul proprio cammino la Volalto, attualmente al quinto posto nel girone B e formazione in costante crescita dopo un avvio di stagione altalenante. Tecnico delle casertane è Marco Bracci, ex leggenda del volley azzurro, che può contare su un organico ricco di giocatrici di grandissima esperienza e qualità. La vincente del match approderà ai quarti di finale, dove sfiderà, in trasferta, la LPM Bam Mondovì, attuale capolista del girone A di serie A2.
«Ci attende un turno preliminare di Coppa Italia molto impegnativo – spiega Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino – Caserta ha allestito in estate un organico estremamente competitivo con l'obiettivo di salire di categoria e dopo una partenza non facile sta crescendo di partita in partita. Ma a Caserta e alla Coppa Italia inizieremo a pensarci tra un po', per il momento siamo assolutamente concentrati sulla sfida di domenica con San Giovanni in Marignano: è una gara che mette in palio punti molto importanti in chiave primi posti e ci teniamo in modo particolare a ben figurare per riscattare la sconfitta dell'andata e per dare continuità all'ottima prestazione offerta domenica a Sassuolo, dove penso si sia ammirata la miglior Delta Informatica dell'intera stagione».

Gli accoppiamenti del turno preliminare
(mercoledì 12 dicembre 2018 - gara unica)
Zambelli Orvieto – Conad Olimpia Teodora Ravenna
Itas Città Fiera Martignacco – Barricalla Cus Torino
Delta Informatica Trentino – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta
Canovi Coperture Nolo 2000 Sassuolo – P2P Givova Baronissi

La formula


La formula della Coppa Italia di Serie A2 2018/2019 prevede tre turni a eliminazione diretta prima della finale, che sarà disputata contestualmente alla Final Four della Coppa Italia di Serie A1.
Al termine del girone di andata della Regular Season (dunque dopo le prime 9 giornate dei due gironi) le 1° e 2° classificate del Girone A e del Girone B sono qualificate direttamente ai quarti di finale; gli altri quattro posti saranno assegnati alle vincenti di un turno preliminare - da disputarsi in gara unica in casa della migliore classificata - che coinvolgerà le squadre dalla 3° alla 6° posizione di entrambi i gironi con i seguenti incroci: 3° A vs 6° B, 4° A vs 5° B, 3° B vs 6° A e 4° B vs 5° A.
I quarti di finale si disputeranno in gara unica sul campo delle 1° e delle 2° classificate.
Le vincenti si qualificheranno alle semifinali, sempre da disputarsi su gara unica e in casa delle migliori classificate al termine del girone di andata della Regular Season.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,203 sec.

Inserire almeno 4 caratteri