A2 Femminile
martedì 25 dicembre 2018
VOLLEY
Il 26 dicembre al Sanbàpolis la Delta ospita Montecchio

Santa Stefano in palestra per la Delta Informatica Trentino. Mercoledì pomeriggio alle 17 le gialloblù ospiteranno infatti al Sanbàpolis le Sorelle Ramonda Ipag Montecchio Maggiore per la quinta giornata di ritorno del girone B di serie A2 femminile. Dopo il turno di riposo osservato il 23 dicembre, la Delta Informatica Trentino tornerà dunque a calcare il parquet per una delicata gara casalinga con le vicentine della fresca ex Francesca Michieletto, per la prima volta al Sanbàpolis da avversaria dopo aver vestito per diverse stagioni la maglia gialloblù. Mantenuta la vetta della classifica nonostante il turno di riposo, in coabitazione però con San Giovanni in Marignano, Perugia e Sassuolo - tutte e quattro le squadre viaggiano ora a braccetto a quota 23 punti - il sestetto del presidente Postal andrà a caccia di un altro successo per blindare definitivamente il pass per la pool promozione.

QUI DELTA INFORMATICA TRENTINO
Quella in programma a Santo Stefano sarà la prima gara in cui la Delta Informatica dovrà fare a meno di Gloria Baldi, infortunatasi seriamente al ginocchio (lesione dei legamenti crociati) nel corso della sfida esterna di Ravenna. Al suo posto, in diagonale alla regista Moncada, spazio ovviamente a Sofia Tosi, ma negli ultimi giorni l'influenza ha debilitato un paio di giocatrici della rosa trentina, in forte dubbio per il match con le vicentine. «Ci attende una partita non facile – spiega Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino – perché Montecchio in questa seconda parte di campionato ha migliorato notevolmente il proprio livello di gioco, come dimostrano anche i recenti ottimi risultati ottenuti dalla squadra di Beltrami. Andremo in campo per fare bottino pieno per compiere un altro passo importante verso la matematica qualificazione alla pool promozione».

QUI MONTECCHIO MAGGIORE
La società viene fondata nel 1978, iniziando il cammino nella pallavolo femminile dalla 3ª divisione, proseguendo nelle successive stagioni con ottimi risultati fino alla promozione nel 1983 in C2 e nel 1986 in C1. Dopo alcune fugaci apparizioni in serie B2, nel 2016/2017 la società vicentina decide di compiere il grande salto, acquistando i diritti di B1. La prima avventura nella terza serie nazionale si rivela un successo e l'Unione Volley Montecchio Maggiore centra una sorprendente ma meritatissima promozione in A2. Lo scorso anno, all'esordio nella seconda serie nazionale, le vicentine hanno centrato l'obiettivo della salvezza, chiudendo la regular season in 14esima posizione. In estate è cambiata la guida tecnica con l'arrivo in panchina di Alessandro Beltrami, lo scorso anno a Filottrano in A1, e sono state ingaggiate sei nuove giocatrici, tra cui l'ex gialloblù Francesca Michieletto, l'opposto americana Larson e la laterale Carletti.

I PROBABILI SESTETTI
Orfano dell'infortunata Gloria Baldi, Negro si affiderà al sestetto tradizionale con la novità di Sofia Tosi lanciata nello starting six trentino in diagonale alla regista Moncada. Resto dell'assetto gialloblù con McClendon e Fiesoli laterali, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero. Beltrami dovrebbe rispondere con Giroldi in regia, Carletti opposto, Pamio e Michieletto in posto-4, Bartolini e Fiocco (o Bovo) al centro e Pericati libero.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,625 sec.

Inserire almeno 4 caratteri