SuperLega
venerdì 28 dicembre 2018
VOLLEY
L'Itas Trentino anticipa a domani la gara contro Sora

Si gioca nel weekend il quindicesimo turno di regular season di SuperLega Credem Banca 2018/19, l’ultimo del 2018. L’Itas Trentino concluderà l’anno solare di fronte al proprio pubblico, nell’anticipo di sabato 29 dicembre contro la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Alla BLM Group Arena il fischio d’inizio è programmato per le ore 20.30: diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it/superlega.

QUI ITAS TRENTINO
Iniziato col piede giusto anche il girone di ritorno, grazie al 3-1 a Siena, i Campioni del Mondo vanno a caccia di un altro risultato di rilievo per concludere positivamente un mese di dicembre che sin qui li ha sempre visti vincere. Per affacciarsi al 2019 con le migliori credenziali possibili in classifica, serve quindi conquistare un’altra affermazione, eventualmente la diciottesima consecutiva fra SuperLega, Mondiale per Club e CEV Cup.
«Vogliamo chiudere positivamente il 2018 – non si nasconde l’allenatore Angelo Lorenzetti in sede di presentazione -, ma sappiamo perfettamente che le partite di fine anno sono un po’ particolari e a maggior ragione vanno affrontate con tutte le attenzioni del caso. Dovremo essere concentrati ed attenti, anche perché Sora in trasferta ha sin qui ottenuto risultati di buon livello. La pallavolo espressa dai nostri avversari rispecchia fedelmente quella del suo allenatore; la Globo Banca Popolare del Frusinate ha infatti un gioco pulito, essenziale e tranquillo, caratteristiche che dovremo essere bravi a controllare con una prestazione continua».
L’Itas Trentino completerà la preparazione della gara alla BLM Group Arena fra le sedute di oggi pomeriggio (video e tecnica) e la classica rifinitura di sabato mattina senza lamentare alcuna defezione. In tale occasione Trentino Volley scenderà in campo per la 54ª gara ufficiale del 2018 (bilancio 38 vittorie, 15 sconfitte), la 787ª della èpropria storia, andando alla ricerca della 549ª vittoria di sempre (la 184ª casalinga in regular season).
Per le statistiche, da segnalare come con la partita di Santo Stefano a Siena Simone Giannelli abbia collezionato la 216ª partita con la maglia gialloblù, diventando il sesto giocatore più presente di sempre nella storia societaria; superando Della Lunga (215), davanti al palleggiatore restano solo Birarelli (345), Colaci (345), Bari (339), Kaziyski (334) e Lanza (300).

GLI AVVERSARI
Con cinque vittorie nel girone d’andata, i quattordici punti ed il dodicesimo posto attualmente in classifica, la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora ha sin qui rispettato pienamente la tabella di marcia che può portarla alla salvezza. I laziali infatti vantano quattro lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione ed hanno iniziato col piede giusto anche il ritorno, strappando un punto a Modena nel match giocato a Veroli il 26 dicembre. Protagonisti (annunciati) della buona prima parte di regular season dei volsci sono stati i giocatori di maggior spessore della rosa affidata a Mario Barbiero: l’opposto serbo Petkovic, terzo bomber del torneo con 301 punti in 14 gare, e lo schiacciatore brasiliano Joao Rafael, a segno 29 volte mercoledì contro l’Azimut Leo Shoes. Accanto a loro si sono però fatti notare anche il palleggiatore polacco Kedzierski (ottimo anche in battuta), il libero Bonami (undicesimo ricettore alla sua prima stagione di SuperLega) e la coppia centrale Di Martino-Caneschi, che ha realizzato insieme 44 muri vincenti. Sora ha ottenuto la maggior parte delle sue soddisfazioni in trasferta, vincendo a Siena (3-2), Monza e Castellana (3-1).

I PRECEDENTI
Trentino Volley e Argos Volley Sora hanno disputato contro appena cinque match ufficiali, giocati fra le regular season di SuperLega 2016/17, 2017/18 e la gara del girone d’andata del campionato in corso. Il bilancio parla solo in favore della Società gialloblù, che ha concesso agli avversari appena tre set: quello perso nel primo precedente a Trento (16 dicembre 2016), quello concesso nel match giocato nel Lazio il 17 dicembre 2017 a Frosinone e quello ottenuto nel match d’andata, giocato il 21 ottobre a Veroli e concluso per 3-1 in favore dei gialloblù (parziali di 25-22, 25-20, 22-25, 25-19). Il match più recente giocato alla BLM Group Arena è riferito allo scorso 25 febbraio: 3-0 con Vettori mvp (15 punti con l’81% in attacco).

GLI ARBITRI
L’incontro sarà diretto da Giuseppe Curto (di Trieste, in Serie A dal 2013) ed Umberto Zanussi (di Treviso, in massima serie dal 2006). I due fischietti sono alla prima gara congiunta in SuperLega Credem Banca 2018/19, la sesta di sempre per Curto (con cui Trentino Volley non vanta precedenti), ma anche la sesta stagionale per Zanussi, che in questo campionato ha già arbitrato Trento-Latina 3-0 del 7 novembre.

RADIO, INTERNET E TV
La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner di Trentino Volley. I collegamenti con la BLM Group Arena di Trento saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove sarà inoltre possibile seguire la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega (servizio a pagamento).
In tv la differita integrale della gara andrà in onda alle 21.50 di lunedì 31 dicembre su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

BIGLIETTI E MERCHANDISING
È possibile acquistare i biglietti per la sfida con Sora in qualsiasi momento su internet, cliccando www.trentinovolley.it/ticketonline. I tagliandi saranno disponibili anche sabato presso le casse della BLM Group Arena, attive a partire dalle ore 19.30, stesso momento in cui verranno aperti anche gli ingressi del palazzetto.
All’interno, dietro la tribuna lunga lato nord, i tifosi troveranno a propria disposizione il punto merchandising gialloblù; in vendita una vastissima gamma di articoli ufficiali Trentino Volley.
“TRONY DAY” Sabato alla BLM Group Arena si celebrerà il “Trony Day”: Trentino Volley e Trony – da due anni sponsor ufficiale gialloblù - hanno ideato un evento speciale per rendere ancora più piacevole la presenza degli spettatori nell’impianto di via Fersina. Il palazzetto, il match program ufficiale e il premio di mvp della gara saranno brandizzati Trony, prestigiosa catena di punti vendita di elettrodomestici ed elettronica al consumo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,609 sec.

Inserire almeno 4 caratteri