B2 Femminile
lunedì 4 marzo 2019
VOLLEY
Vanno tutte al tappeto le squadre trentine
di Paolo Trentini

Sconfitte senza appello per le nostre squadre della B2. Come, purtroppo previsto, Lagaris, C9 e Alta Valsugana non sono riuscite a fare nemmeno un punto nel diciottesimo turno di campionato. Troppo superiori le avversarie che, va detto, erano tre delle prime cinque squadre in classifica. Tre sconfitte messe in preventivo, quindi, ma che soprattutto per C9 e Alta Valsugana significa cammino verso la salvezza ancora più ripido di quanto già non lo fosse stato prima. Perché ora i punti dalla prima posizione buona per rimanere in categoria sono aumentati e ricucire lo strappo su chi sta davanti sarà molto difficile e lo scontro diretto di sabato pomeriggio a Pergine assume i toni dello spareggio. Chi sta meglio è il Lagaris che aveva e mantiene i 6 punti di vantaggio sulla retrocessione pur perdendo 3 a 1 in casa del Porto Mantovano. Sotto di due set le roveretane hanno provato a invertire la marcia vincendo il terzo parziale e andando in vantaggio nel quarto ma poi le lombarde non ne hanno voluto sapere di lasciare per strada qualche punto prezioso in chiave playoff e hanno chiuso la porta in faccia a Depaoli e socie. Serata negativa anche per il C9 Arco Riva che dopo la vittoria del primo set contro Volta Mantovana ha illuso i suoi tifosi di poter pensare a racimolare un punto preziosissimo. E il team gardesano ci è andato vicino giocandosi fino in fondo anche il terzo parziale ma negli ultimi punti è uscita l'esperienza e il maggior sangue freddo delle ospiti che ha fruttato il 24-26 e di fatto ha sancito la fine all'incontro e dato una mazzata alle speranze di salvezza di un gruppo che ora si trova a nove punti dalla linea di galleggiamento. Discorso analogo per l'Alta Valsugana, davanti un punto alle colleghe gardesane, che non è riuscita a replicare l'impresa di nove giorni fa contro il Real Mazzano Volley e si è dovuta arrendere in 4 set al Peschiera. Le valsuganotte sono rimaste in partita per tre set, perdendo i primi due di misura e vincendo il terzo, ma nel quarto sono state nettamente schiacciate dalla superiorità delle venete. Sabato si giocherà tutto.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,641 sec.

Inserire almeno 4 caratteri