B Maschile
domenica 7 aprile 2019
VOLLEY
Prova di forza con Mantova, l’Itas riagguanta il 2° posto

Sabato sera da incorniciare per l’Itas Trentino Under 20 nel campionato di Serie B (girone B). Superando per 3-0 il Gabbiano Mantova alla BLM Group Arena nella ventitreesima giornata di regular season, i gialloblù hanno infatti riconquistato la seconda posizione in classifica, agguantando lo Scanzorosciate – caduto al tie break sul campo dell’Ongina. Tutto ciò senza poter contare, per una volta, sull’apporto di uno dei suoi giocatori più incisivi come Alessandro Michieletto (out per squalifica).

«È stata una grande vittoria di squadra, una delle migliori prestazioni della stagione per l’atteggiamento e la determinazione che abbiamo dimostrato. – ha spiegato l’allenatore Francesco Conci - Volevamo questa vittoria a tutti i costi e ce la siamo conquistata, soffrendo e grazie al contributo di tutti: significativi i 18 cambi effettuati in tre set, oltre all’alternanza dei due liberi. Abbiamo tenuto alto il livello del servizio, con tre battitori in salto e appena quattro errori a tabellino, riuscendo nell’intento di limitare il gioco veloce di Mantova e l’utilizzo dei centrali, che nella gara di andata ci avevano fatto male. Anche a muro siamo stati molto concreti, grazie a tantissimi tocchi positivi e ben 13 punti diretti (record stagionale, ndr). Nel terzo set, dopo aver rincorso gli avversari fino al 18-21, abbiamo gestito le fasi finali alla perfezione: due muri vincenti, grandi difese e tre contrattacchi di Bonatesta per un break di 7-2 che ci ha permesso di chiudere la gara in tre set, ipotecare matematicamente il terzo posto in classifica e continuare a sognare».
Nel prossimo turno, in programma sabato 13 aprile, l’Itas Trentino sarà di scena a Bolzano per giocare il derby con l’Avs Mosca Bruno nel terzultimo impegno della stagione regolare.

Il tabellino


Itas Trentino - Gabbiano Mantova 3-0 (25-22, 25-23, 25-23)
ITAS TRENTINO: Leoni 8, Simoni 2, Poggio 6, Bonatesta 21, Acuti 10, Pizzini 3, Zanlucchi (L); Deanesi, Dietre 1, Mussari, Michelini, Marotta (L). N.e. Coser. All. Francesco Conci.
GABBIANO: Pedroni, Bigarelli 14, Giglioli 9, Magnani 16, Gola 4, Artoni 6, Trentin (L); Bertazzoni 1. N.e. Ferri Lazzaroni, Lorenzi, Tognazzoni, Falavigna. All. Gianantonio Guaresi Arrivabene.
ARBITRI: Libralesso e Cardoville di Venezia.
DURATA SET: 28', 30', 32'; tot: 1h 30'.
NOTE: Itas Trentino: 13 muri, 3 ace, 4 errori in battuta, 11 errori azione, 34% in attacco, 69% (44%) in ricezione. Gabbiano Mantova: 6 muri, 5 ace, 10 errori in battuta, 12 errori azione, 36% in attacco, 66% (24%) in ricezione.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,828 sec.

Inserire almeno 4 caratteri