B1 Femminile
lunedì 29 aprile 2019
VOLLEY
Ata e Volano salutano il pubblico di casa con un ko
di Thomas Pastorino

Nel penultimo turno di campionato, solo sconfitte per Walliance Ata Trento e Agrilagaria Volano, che davanti al proprio pubblico cadono in tre set contro Pisogne e Vivigas Verona. Turno di riposo favorevole per l'Argentario, che rimane ancora al terzultimo posto grazie al ko della Carinatese contro Ospitaletto: per conquistare la salvezza sarà fondamentale l'ultima giornata al PalaBocchi contro San Donà, con le ragazze di mister Moretti che in caso di successo da 3 punti avranno la certezza matematica di rimanere in B1.

AGRILAGARIA VOLANO – VIVIGAS ARENA VERONA 0-3 (19-25, 16-25, 27-29)



Arrivederci casalingo amaro per l'Agrilagaria Volano (36), che cede in tre set alla Vivigas Verona nell'ultimo turno tra le mura amiche. In una sfida tra due squadre che sostanzialmente non hanno più obiettivi da raggiungere, ad avere la meglio sono state le veronesi, evidentemente scese in campo con più voglia di vincere rispetto alle trentine; senza storia i primi due parziali, con Brutti e Mazzi che trascinano la Vivigas a due comodi 19-25 e 16-25. Più combattuto il terzo e ultimo set, con Zanei al palleggio al posto di Giora e Consolati per l'acciaccata Bisoffi: le cose vanno meglio, l'Agrilagaria gioca una buona pallavolo e riesce a trascinare Verona fino ai vantaggi, non riuscendo però a trovare il guizzo vincente e arrendendosi 27-29.
Nel prossimo e ultimo turno Pistolato e compagne faranno visita all'Iseo Pisogne.

WALLIANCE ATA TRENTO – ISEOSERRATURE PISOGNE 0-3 (11-25, 14-25, 8-25)



Non è arrivato nemmeno contro Pisogne l'agognato primo punto per la Walliance Ata Trento (0), che saluta il pubblico del PalaBocchi con un 0-3 in saccoccia e la 23° sconfitta in altrettante partite. Un match a senso unico concluso in un'ora di gioco, in quanto Pisogne aveva assolutamente bisogno dei tre punti per conquistare a sperare nel terzo posto valido per i play-off, che si giocherà nell'ultimo turno in casa contro l'Agrilagaria Volano. Tra le fila bianconere hanno provato a fare qualcosa soprattutto Blasi e Pedrotti, autrici di 5 punti ciascuna.
Il team di mister Marco Mongera concluderà questo amaro campionato in terra veneta, ospite della Vivigas Arena Verona.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,062 sec.

Inserire almeno 4 caratteri