z VOLLEY - L'Itas Trentino si guadagna la finale della Junior League
Giovanile
sabato 25 maggio 2019
VOLLEY
L'Itas Trentino si guadagna la finale della Junior League

La terza ed ultima giornata della Final Eight di Del Monte® Junior League 2019, in programma sabato 25 maggio al PalaGrotte di Castellana Grotte, offrirà all’Itas Trentino l’opportunità di tornare nuovamente a caccia della vittoria assoluta del campionato italiano Under 20 organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A per i propri Club associati.
Dopo una promettente fase a gironi, caratterizzata da due vittorie in tre partite nella Pool F (terminata al secondo posto), la squadra allenata da Francesco Conci questa sera in Puglia ha infatti ottenuto la qualificazione alla Finale per il primo posto della manifestazione grazie al successo per 3-1 in semifinale contro i padroni di casa e campioni uscenti della Materdomini.it Castellana Grotte.

Quella che si giocherà sabato pomeriggio alle ore 16.30 contro la Cucine Lube Civitanova (diretta www.elevesports.it/live) sarà quindi la sesta finale di sempre del Club di via Trener nella singola competizione, la terza assoluta contro la Lube, con i gialloblù capaci di vincere già tre volte la medaglia d’oro (l’ultima volta nel 2015, proprio a Castellana Grotte). L’accesso alla partita che assegnerà il Trofeo è arrivato al termine di un match molto intenso contro la compagine pugliese, che ha venduto carissima la pelle prima di cedere in quattro set. I gialloblù sono stati trascinati al successo da uno strepitoso Michieletto (28 punti col 54% in attacco), ben assistito da Bonatesta e Cortesia, giocatori che avevano saputo fare la differenza già nella prima fase, caratterizzata da una sola sconfitta nell’equilibrato match proprio contro la Cucine Lube.

«Sapevamo che in semifinale ci attendeva una battaglia, perché affrontavamo una squadra solida ed organizzata come Castellana Grotte, però noi potevamo disporre di qualcosa in più dal punto di vista fisico e lo abbiamo sfruttato – ha spiegato l'allenatore Francesco Conci - . Non ci siamo demoralizzati dopo aver perso in maniera rocambolesca il primo set e, anzi, abbiamo reagito vincendo il secondo parziale e giocando un terzo periodo pressoché perfetto. Nella fase centrale del match abbiamo sofferto un po’ troppo in ricezione, dimostrando però di essere solidi soprattutto dal punto di vista mentale. Sono contento dello spirito mostrato dalla squadra e di come Pizzini abbia gestito il gioco. Sabato affronteremo in finale la Lube che è la grande favorita per la vittoria, ma ci arriviamo senza aver troppa pressione addosso, quella che forse ci ha condizionato invece nella sfida di questa mattina».
Dopo il titolo italiano vinto ad aprile in Del Monte® Boy League 2019 a Castelnovo ne’ Monti, il Settore Giovanile avrà quindi un’altra occasione per arricchire la sua già nutritissima bacheca.

Di seguito il tabellino delle quattro gare giocate a Castellana Grotte (Bari) nelle prime due giornate della Final Eight di Del Monte® Junior League 2019.

Prima fase – Girone F
Itas Trentino - Azimut Leo Shoes Modena 3-1 (25-20, 14-25, 25-23, 25-22)
ITAS TRENTINO: Acuti 6, Poggio 1, Leoni 15, Cortesia 14, Pizzini 2, Michieletto 22, Zanlucchi (L); Marotta (L), Dietre, Bonatesta 4, Mussari, Simoni 1, Coser. N.e. De Giorgio. All. Francesco Conci.
AZIMUT LEO SHOES MODENA: Soli 7, Truocchio 11, Sala 4, Rinaldi 26, Sanguinetti 10, Lusetti 2, Vidoni (L); Muratori 1, Passarella (L), Miselli 1, Cantagalli 4. N.e. Masotti e Tognoni. All. Andrea Tomasini.
DURATA SET: 25’, 21’, 27’, 28’; tot. 1h e 41’.
NOTE: Itas Trentino: 10 muri, 6 ace, 17 errori in battuta, 5 errori in attacco, 44% in attacco, 57% (44%). Azimut Leo Shoes: 14 muri, 8 ace, 8 errori in battuta, 8 errori in attacco, 48% in attacco, 38% (27%) in ricezione.

Itas Trentino - Kioene Padova 3-2 (25-18, 23-25, 20-25, 26-24, 16-14)
ITAS TRENTINO: Michieletto 27, Acuti 6, Poggio 4, Leoni 17, Cortesia 14, Pizzini 1, Zanlucchi (L); Marotta (L), Simoni 2, Bonatesta, Dietre, Coser, De Giorgio, Mussari 4. All. Francesco Conci.
KIOENE PADOVA: Merlo 21, Fusaro 11, Ferrato 5, Bottolo 23, Salmaso 5, Marzolla 2, Rizzi (L); Longo, Gottardo 15, Migliorin, Cogo (L). N.e. Guidotti, Bellomo, Pasiano. All. Fabiano Cecchinato.
DURATA SET: 23’, 27’, 25’, 30’, 18’; tot. 2h e 3’.
NOTE: Itas Trentino: 11 muri, 9 ace, 10 errori in battuta, 7 errori in attacco, 46% in attacco, 49% (34%). Kioene Padova: 9 muri, 7 ace, 16 errori in battuta, 11 errori in attacco, 48% in attacco, 51% (26%) in ricezione.

Itas Trentino - Cucine Lube Civitanova 1-3 (20-25, 25-19, 17-25, 23-25)
ITAS TRENTINO: Acuti 3, Bonatesta 16, Leoni 10, Cortesia 16, Pizzini, Michieletto 13, Zanlucchi (L); Marotta (L), Dietre, Coser, Mussari 1, Simoni 4. N.e. De Giorgio. All. Francesco Conci.
CUCINE LUBE CIVITANOVA: Federici 10, Trillini 10, Larizza 1, Recine 15, Mosca 6, Cantagalli 15, D’Amico (L); Bussolari, Ferri 9, Stefani. N.e. Furiassi, Cordano, Ciccarelli. All. Gianni Rosichini.
DURATA SET: 24’, 24’, 24’, 28’; tot. 1h e 40’.
NOTE: Itas Trentino: 13 muri, 2 ace, 12 errori in battuta, 10 errori in attacco, 39% in attacco, 45% (25%). Cucine Lube Civitanova: 19 muri, 3 ace, 13 errori in battuta, 13 errori in attacco, 38% in attacco, 58% (31%) in ricezione.

Semifinale
Materdomini.it Castellana Grotte - Itas Trentino 1-3 (25-23, 26-28, 11-25, 27-29)
MATERDOMINI.IT CASTELLANA GROTTE: Cianciotta 13, Ristani 8, Scarpello 9, Gargiulo 17, Campana, Disabato 15, Catania (L); Lacatena, Cisternino, Floris 8, Nutricati. N.e. Scardia e Condorelli. All. Vincenzo Fanizza.
ITAS TRENTINO: Michieletto 28, Acuti 8, Bonatesta 15, Leoni 9, Cortesia 9, Pizzini 1, Zanlucchi (L); Marotta (L), Simoni 1, Dietre 1, Coser, Mussari. N.e. Poggio e De Giorgio. All. Francesco Conci.
DURATA SET: 27’, 34’, 21’, 38’; tot. 2h.
NOTE: Materdomini.it Castellana Grotte: 7 muri, 6 ace, 11 errori in battuta, 18 errori in attacco, 40% in attacco, 39% (18%) in ricezione. Itas Trentino: 14 muri, 8 ace, 10 errori in battuta, 8 errori in attacco, 43% in attacco, 38% (16%) in ricezione.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,156 sec.

Inserire almeno 4 caratteri