B1 Femminile
lunedì 28 ottobre 2019
VOLLEY
Un sabato dal sapore diverso per le nostre squadre
di Paolo Trentini

Una vittoria rotonda, una più faticosa, una secca sconfitta. Il secondo turno di gare è molto diverso per le tre squadre provinciali. Tutto facile per l'Argentario, maratona per il Volano e passo falso dell'Ata. Il pronostico della vigilia confermato è stato quello dell'Argentario. Le giovanissime pallavoliste dell'Ezzelina Carinatese – tutte under 17 – si sono rivelate poco consistenti e nulla hanno potuto contro il maggior tasso tecnico e soprattutto fisico delle tridentine. Serviva la vittoria alle ragazze di Moretti, dopo la sconfitta all'esordio, ed è arrivata con la novità di Caterina Pucnik spostata nel ruolo di centrale per l'assenza prolungata della titolare Sofia Cerini. Anche se il punteggio potrebbe far pensare diversamente, le trevigiane non hanno mai davvero impensierito le argentelle che hanno sempre condotto le operazioni e sono sempre state in vantaggio in tutti i tre set giocati.
Discorso diametralmente opposto per l'Ata che sul campo della Volleybas Udine ha giocato alla pari con le friulane soltanto nel secondo set, venendo però sconfitta ai vantaggi (26-24). Niente da fare nel primo e nel terzo set per le bianconere di Mongera sempre in balia dell'avversario. Il prossimo turno riserva all'Ata il Giorgione al PalaBocchi, si deve cominciare a mettere punti in cascina per non rivivere i fantasmi dello scorso anno.
Suda molto, ma alla fine il Volano ha ragione sulle padovane dell'Altafratte. Dopo aver ribaltato lo 0-1 del primo set, le lagarine avevano l'opportunità di chiudere la contesa ma le neopromosse hanno reagito e portato la sfida al quinto set. Nell'ultimo 15 Bogatec e compagne hanno fatto prevalere la loro esperienza trascinate anche dalla solita Bisoffi, top scorer con 19 punti e portato a casa altri due punti. Sabato sarà giorno di primo “derby” tra provinciali: a Volano arriva l'Argentario.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri