A2 e A3 Maschile
sabato 2 novembre 2019
VOLLEY
UniTrento a caccia dei tre punti a Cisano Bergamasco

In Lombardia per tornare a vincere e continuare a muovere la classifica. Domenica 3 novembre alle ore 18 al PalaPozzoni di Cisano Bergamasco (provincia di Bergamo) l'UniTrento Volley sfiderà a domicilio il Tipiesse nella gara valida per la terza giornata del girone bianco della Serie A3 Credem Banca.
L'obiettivo per la giovane formazione di Trentino Volley è di ritrovare immediatamente il feeling con la vittoria dopo la sconfitta, seppur al quinto set, contro Cuneo patita domenica scorsa. Il sestetto orobico si prospetta come esperto e di categoria, essendo reduce da una stagione, quella scorsa, terminata al tredicesimo posto in Serie A2, con la successiva eliminazione agli ottavi dei Play Off. In particolar modo la diagonale palleggiatore-opposto degli avversari è composta da vecchie conoscenze come Filippo Sbrolla e Danilo De Santis, che a Trento hanno compiuto l’intero percorso nel Settore Giovanile gialloblù prima di iniziare la loro carriera da giocatori di Serie A. Lo score stagionale dei lombardi parla di una vittoria al tiebreak, quella ottenuta nel turno inaugurale del torneo in casa con Fano, e di una sconfitta in tre set sul campo di San Donà per un totale di due punti in classifica che la collocano al nono posto assoluto.
Un ruolino di marcia simile a quello dei ragazzi universitari allenati da Francesco Conci, che però vantano due lunghezze in più ed il quarto posto da condividere proprio con Fano.
«Arriviamo al confronto con la consapevolezza acquisita nell'ultimo turno di potercela giocare contro chiunque – spiega il tecnico dell’UniTrento Volley - . D'altra parte siamo consci che non potremo più contare sull'effetto sorpresa; ora tutti cominceranno a curarci e a non ci sottovaluteranno più. Credo che quello con Cisano Bergamasco possa essere un test particolarmente indicativo per noi, perché affrontiamo una squadra che ha sin qui sostenuto un cammino simile al nostro. Si tratta di un'ulteriore verifica di quanto fatto sin qua, in attesa che la classifica possa delinearsi e si capisca quali saranno le squadre che si giocheranno l’accesso ai playoff e chi invece lotterà per salvarsi. I nostri avversari sono abbastanza esperti, vantano una rosa ricca di giocatori che conoscono la categoria e che da qualche stagione militano stabilmente in Serie A. Nel complesso sono abbastanza equilibrati; i lombardi non hanno un giocatore in particolare di riferimento, ma sono una formazione molto bilanciata».
Il punto ottenuto nel precedente turno contro Cuneo ha avuto l'effetto di rafforzare l'autostima del sestetto bianco-bordeaux, che si presenterà al completo nel centro bergamasco e ancora una volta deciso a ottenere altri punti importanti per morale e classifica per proseguire il percorso di crescita avviato. Oltre ai già citati Sbrolla e De Santis, il Cisano Bergamasco ha nello schiacciatore trentacinquenne Mario Mercorio e nel libero Davide Brunetti i giocatori di maggior spicco; il primo è stato protagonista di numerose stagioni tra Serie B1 e A2, mentre il secondo ha recentemente disputato la SuperLega con la maglia di Monza. Dalla massima categoria arrivare anche il tecnico Matteo Battocchio, lo scorso anno assistente di Antonio Valentini e quindi di Daniele Bagnoli alla Tonno Callipo Vibo Valentia, sempre di SuperLega.
Arbitreranno l'incontro Roberto Pozzi di Alessandria e Michele Marconi di Pavia. Il match sarà trasmesso in live streaming sul sito www.legavolley.tv.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri