B1 Femminile
domenica 24 novembre 2019
VOLLEY
L’Argentario raccoglie tre punti nel derby con l'Ata Trento

L’Argentario VolLei conquista tre punti importanti grazie allo scontro casalingo contro l’Ata Trento Volley, vincendo 3-0 (27-25, 25-12, 25-9) il secondo derby della stagione. Dopo un primo set connotato da molti errori da entrambe le parti, la squadra di casa è riuscita a imporsi tenendo sotto controllo le avversarie e dominando infine la partita, durata 60 minuti. L’Argentario ha messo sul tavolo tutte le proprie carte, facendo la differenza a muro e mostrando una grande continuità di gioco. Questa vittoria lo porta al 9° posto in classifica alle spalle del Volta Mantovana.

La cronaca


L’Argentario VolLei parte con Bonafini in regia, Tellaroli opposta, Cerini e Sfreddo al centro, Pucnik e Venturini in banda e con il debutto di Riedmüller come libero in sostituzione di Pierobon, bloccata da problemi alla schiena. L'Ata Walliance risponde con una formazione prettamente giovanile: Granieri in regia, Tasholli opposta, Blasi e Carosini in banda, Bertolotti e Fent al centro, Battisti libero.
La prima frazione è molto combattuta, in virtù di alcuni buoni turni in battuta della squadra di Mongera e ai numerosi errori delle atlete di casa (13 errori). Infatti le argentelle non riescono a distanziare le avversarie, rimanendo spesso ancorate alla parità 5-5, 10-10, 25-25 riuscendo, seppur con molta fatica, a chiudere il set solo sul 27-25, grazie a due efficacissimi attacchi di Venturini.
Il secondo parziale, invece, vede l’Argentario dominare e rimanere sempre avanti 11-4, 17-8, 20-10, fino all'eloquente 25-12 finale, frutto di un buon ritmo di gioco e di 10 break point. Il terzo set vede come unico protagonista l’Argentario VolLei, che lascia subito indietro le avversarie, a corto di time out già sul 9-2. Le ragazze di Moretti riescono a mantenere alta la concentrazione, realizzando muri importanti e attaccando con efficacia, aiutate dalla potenza delle battute di Tellaroli, che in tutti set hanno messo in difficoltà le avversarie. Anche in questo parziale riescono a mantenere un grande distacco 9-2, 13-5, 22-7 concludendo il match senza lasciar arrivare le avversarie alla doppia cifra (25-9).
Sicuramente tra le migliori giocatrici di questa partita va citata Nicole Tellaroli, che ha aiutato la squadra sia in attacco sia in battuta, Katerina Pucnik, che ha subito poco in ricezione ed è riuscita ad essere incisiva in fase d’attacco, e Sfreddo, che ha realizzato molti muri importanti e ha risposto positivamente quando è stata chiamata in causa in attacco.

Le dichiarazioni


«Siamo molto contenti di questa vittoria, - commenta il coach Maurizio Moretti - perché abbiamo conquistato i tre punti e perché abbiamo sempre saputo mantenere alta la concentrazione e il livello di gioco».
La prossima partita dell'Argentario è in programma sabato 30 novembre e si disputerà a Vicenza contro l’Anthea Volley alle ore 20.30.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri