A2 e A3 Maschile
venerdì 29 novembre 2019
VOLLEY
Sabato sera l'UniTrento ospiterà la Goldenplast Civitanova

Tornare al successo e muovere ancora la classifica per restare in una posizione lontana dalle zone basse. Con questi obiettivi sabato 30 novembre (fischio d’inizio alle ore 20.30 – ingresso gratuito) l'UniTrento Volley attenderà a Sanbàpolis la visita della GoldenPlast Civitanova per il settimo turno d'andata del girone bianco di Serie A3 Credem Banca.
Dopo le sconfitte con Porto Viro e Brugherio negli ultimi due turni, il desiderio di rivincita e riscatto tra gli Under 21 di Trentino Volley è grande. Tornare a vincere sarebbe importante poi anche per il morale oltre che per le logiche legate strettamente alla classifica: i marchigiani occupano il terzo posto della graduatoria generale con dodici punti e non perdono da tre giornate, avendo vinto in fila contro Bolzano, Torino e San Donà di Piave. L’avversario che attende l’UniTrento si preannuncia quindi fra i più difficili dell’intero campionato e arriverà in Trentino deciso a proseguire la sua striscia positiva per restare in scia alla capolista Porto Viro e all'inseguitrice Cuneo.
La squadra universitaria si presenta all'appuntamento al completo, pronta per contrastare soprattutto l’opposto marchigiano Paoletti, l’elemento di maggior esperienza e spessore fra gli ospiti. Ad innescarlo il palleggiatore Pier Paolo Partenio, classe 1993, vecchia conoscenza a queste latitudini per aver ricoperto il ruolo di vice Giannelli nelle file dell'Itas Trentino di SuperLega nella stagione 2017/2018. In rosa anche il Campione del Mondo Under 19 Di Sabato (assieme a Michieletto, Magalini e Pol) e i talentuosi posti 4 Di Silvestre e Dal Corso.
«Giocheremo contro una squadra composta in gran parte da giocatori piuttosto giovani, – spiega il coach Francesco Conci – che però si è affidata a una diagonale palleggiatore-opposto molto scafata, abituata al palcoscenico della Serie A2 e che in questo avvio di campionato sta facendo la differenza. Civitanova è una squadra in salute, capace di ottenere nove punti nelle ultime tre uscite. Sarebbe molto importante, riuscire a raccogliere un risultato positivo, che ci potrebbe far affrontare con maggiore serenità la trasferta di Fano del weekend successivo. Da parte nostra mi aspetto un passettino in avanti rispetto alla partita di Brugherio in fase break point e anche in ricezione, il fondamentale dove più abbiamo sofferto domenica scorsa».
Arbitreranno l'incontro Angelo Santoro di Varese e Piera Usai di Cagliari. Il match sarà trasmesso in live streaming collegandosi al sito www.legavolley.tv.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri