SporTrentino.it
B2 Femminile

Contro il Lagaris il Marzola trova 3 punti sotto l'albero

Vittoria insperata per il Marzola nella sfida tra trentine contro il Lagaris. Le poere di mister Davide De Nardo hanno vinto a sorpresa un confronto che sulla carta le vedeva nettamente sfavorite. Merito, o colpa a seconda del punto di vista, di una serata in cui tutto è filato liscio a partire dal servizio da una parte, e dove poco o nulla ha funzionato dall'altra a cominciare da una ricezione non precisa seguita da attacchi spesso fuori misura. Alla fine il 3-0 fa molto felice il Marzola che ottiene il terzo hurrà stagionale e si porta a quota nove punti a un solo punto dalla salvezza virtuale occupata al momento dal Vidata Verona. Servirà, chiaramente, qualcosa in più per salvarsi e servirà già dal ritorno in campo dopo le feste natalizie. Smaltiti panettoni e spumanti sabato 11 il Marzola sarà sul campo dell'Orgiano che ha 8 punti in classifica e quindi è compagine da superare se si vuole mantenere la categoria e per un discorso di incroci presto spiegato. Nella stessa giornata il Lagaris, che ha visto interrompersi il proprio momento positivo dopo 4 giornate tutte concluse con una vittoria, non si dispera completamente perché lo steso Vidata ha vinto in 5 set contro il Cerea e in un sol colpo il primo non si è avvicinato troppo, il secondo non si è allontanato rimanendo a un punto di distanza. Il prossimo turno vedrà il Lagaris ospitare il Vidata e con un successo in meno di 5 set potrebbe regalarsi 3 punti per allontanare di nuovo le veronesi e fornire un assist anche alle “cugine” del Marzola che potrebbero ritrovarsi fuori dalla zona rossa.

Autore
Paolo Trentini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,234 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video