SporTrentino.it
A2 Femminile

Delta Informatica a Macerata per rafforzare il primato

La quart'ultima giornata di regular season, in programma domenica alle 17, proporrà alla Delta Informatica Trentino un'altra trasferta ricca di insidie. La capolista di Matteo Bertini, infatti, dopo il sofferto ma meritato successo con Montecchio sarà attesa da un'altra gara insidiosissima, in questo caso sul parquet della Roana Cbf H.R. Macerata, quinta forza del girone e formazione in piena corsa per agganciare un posto nella pool promozione. Il serio infortunio al ginocchio occorso ad Elisa Moncada nel match di Santo Stefano ha chiaramente inciso sul morale della squadra, ancora scossa per aver perso, oltre alla sua alzatrice titolare, una colonna portante dell'ambiente e dello spogliatoio gialloblù. Toccherà quindi nuovamente alla giudicariese Virginia Berasi, entrata in campo giovedì con grande personalità e lucidità, guidare la Delta Informatica Trentino in un match che, in caso di vittoria, potrebbe addirittura regalare a Trento la matematica certezza di chiudere la regular season al primo posto con ben tre giornate di anticipo. «E' stata ovviamente una vigilia molto particolare – spiega Matteo Bertini, tecnico della Delta Informatica – e il fatto di tornare immediatamente in campo ritengo sia un piccolo vantaggio: c'è stato infatti poco tempo per pensare e per riflettere, siamo tutti molto dispiaciuti per quanto accaduto ad Elisa ma siamo al tempo stesso fiduciosi di poter ottenere un altro risultato importante, consapevoli che Virginia già a Montecchio ha dimostrato di poter giocare ad alti livelli».

I PROBABILI SESTETTI
Ai box Elisa Moncada, toccherà a Berasi guidare in regia la Delta Informatica Trentino. Resto del sestetto immutato, con Piani opposto, Melli e D'Odorico laterali, Furlan e Fondriest al centro e Moro libero. Paniconi, orfano di Kosareva, dovrebbe rispondere con Lancellotti al palleggio, Smirnova opposto, Pomili e Giorgia Mazzon schiacciatrici, Rita e Martinelli al centro e Pericati libero.

CURIOSITÀ
Quello in programma domenica sarà il secondo scontro diretto tra Trento e Macerata. L'unico precedente si riferisce infatti al match d'andata dell'attuale regular season, vinto in tre parziali dalla formazione gialloblù. Saranno tre le ex della sfida. Valentina Barbolini, laterale della Delta Informatica Trentino, lo scorso anno è infatti stata una delle artefice della promozione in serie A2 delle marchigiane. Le altre due ex vestiranno la maglia della Roana Macerata: Giorgia Mazzon, schiacciatrice che nella passata stagione ha difeso i colori di Trento e Melissa Martinelli, centrale che ha militato all'ombra del Bondone nella prima parte del campionato 2015/2016.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,235 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video