SporTrentino.it
SuperLega

Mercoledì sera l'Itas Trentino ospiterà Milano

SuperLega Credem Banca 2019/20 subito di nuovo in campo per il diciannovesimo turno di regular season, che si articolerà sui prossimi due giorni. Mercoledì 5 febbraio l’Itas Trentino tornerà a giocare alla BLM Group Arena, ricevendo la visita dell’Allianz Milano. Fischio d’inizio previsto per le ore 20.30: diretta Radio Dolomiti e Lega Volley Channel.

QUI ITAS TRENTINO
Dopo quattro partite in trasferta e diciotto giorni di attesa, la formazione gialloblù è pronta per disputare finalmente una partita casalinga e lo farà proprio in occasione di un appuntamento particolarmente delicato, visto che Milano è l’attuale diretta concorrente per occupare il quarto posto in classifica.
«Domenica sera a Piacenza abbiamo ritrovato il contatto con il campionato dopo una parentesi di quasi due settimane dedicate alle Coppe, mercoledì invece potremo riabbracciare il nostro pubblico che non ci vedeva giocare dal vivo da troppo tempo. – ha spiegato l’allenatore Angelo Lorenzetti presentando l’impegno - Vogliamo offrire continuità di rendimento ancora prima che di risultati, dando quindi un seguito positivo alla buona prestazione offerta con Piacenza. La partita con Milano è importante e difficile al tempo stesso, perché affronteremo un avversario che ha una classifica simile e che abbiamo sfidato meno di due settimane fa. Sarà tutta un’altra gara rispetto allo scorso 23 gennaio; quella faceva storia a sé, perché era una partita da dentro o fuori ed implicava anche un’emotività particolare, che probabilmente in questo caso non si avvertirà».
In vista del match il tecnico dell’Itas Trentino ha recuperato tutti gli effettivi; negli ultimi giorni, compreso quello odierno, si è infatti allenato in gruppo anche Kovacevic, che quindi offrirà un’alternativa in più su palla alta. Quella con Milano sarà la 838ª partita ufficiale della storia di Trentino Volley, la 385ª casalinga, in cui il Club gialloblù andrà a caccia della 585ª vittoria assoluta, eventualmente la 306ª alla BLM Group Arena.

GLI AVVERSARI
Il turno di riposo, osservato domenica scorsa, ha consentito all’Allianz Milano di preparare con maggiore cura l’appuntamento di mercoledì e di assorbire al meglio la trasferta in Croazia sostenuta durante la scorsa settimana per l’andata degli ottavi di finale di Challenge Cup. Il successo per 3-0 ottenuto in casa del Mladost Ribola Kastela ha fra l’altro consentito alla formazione allenata da Roberto Piazza di voltare pagina rispetto alle due precedenti sconfitte interne con la stessa Itas Trentino e poi con Perugia, che le hanno fatto perdere rispettivamente il pass per la Final Four di Coppa Italia ed il quarto posto in classifica in SuperLega. Con tre punti di ritardo rispetto ai gialloblù e lo stesso numero di gare giocate, Sbertoli e compagni hanno quindi necessità del successo per non perdere ulteriore terreno dal piazzamento con cui avevano concluso il girone d’andata. Per provare ad ottenerlo si affideranno inevitabilmente all’opposto olandese Abdel-Aziz, nettamente il miglior marcatore del torneo con 390 punti in sedici match ed il secondo aceman del campionato. Il recupero di Alletti e l’arrivo di Okolic hanno offerto allo staff tecnico quelle alternative al centro della rete che erano mancate nei mesi precedenti, costringendo i meneghini a proporre una formazione titolare con gli schiacciatori Clevenot e Gironi a destreggiarsi in posto 3. Un assetto che ha dato i suoi risultati, ma che ora potrebbe lasciare spazio a quello più tradizionale.

I PRECEDENTI
Mercoledì verrà scritto il tredicesimo capitolo del confronto fra Trentino Volley e Powervolley Milano (Società nata solo nel 2013, alla quinta stagione consecutiva nel massimo campionato italiano); il bilancio è di 11-1 per la Società gialloblù, ma l’unica vittoria dei lombardi è riferita proprio ad un match giocato a Trento: 15 ottobre 2017, 2-3 nel segno di Abdel-Aziz mvp (28 punti). Il precedente casalingo più recente si è disputato il 12 dicembre 2018: 3-0 per i gialloblù con Kovacevic mvp. Due i confronti già in archivio in questa stagione, entrambi andati in scena al PalaLido di Milano: 3-1 per l’Itas Trentino nella gara d’andata del 17 novembre (parziali di 25-18, 24-26, 18-25, 21-25 e Russell miglior giocatore) e 3-0 sempre per i gialloblù il 23 gennaio nel quarto di finale di Coppa Italia (parziali di 23-25, 19-25, 19-25 e Grebennikov mvp). Nelle sue precedenti quattordici stagioni di massima serie, Trentino Volley aveva affrontato già altre due differenti compagini milanesi: l’Asystel, in sei circostanze, fra il 2000 e il 2003 e la Sparkling, in due occasioni, fra il 2007 e 2008.

GLI ARBITRI
La direzione dell’incontro sarà affidata ad Alessandro Cerra (di Bologna, in Serie A dal 2014) e Mauro Goitre (di Torino, in massima categoria dal 2016). Cerra è alla settima direzione stagionale; una di queste è riferita proprio a Trentino Volley, arbitrata in occasione della semifinale di Supercoppa Italiana 2019 persa per 1-3 con Perugia a Civitanova l’1 novembre. Per Goitre si tratta invece dell’ottava partita in questa regular season, la seconda rispetto a Trento, che è stata diretta l’1 dicembre (sconfitta casalinga anche in questo caso in quattro set con gli umbri).

RADIO, INTERNET E TV
La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, media partner di Trentino Volley. I collegamenti con la BLM Group Arena saranno effettuati all’interno di “Dolomiti Sport Show”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per sintonizzarsi sul network regionale sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it (servizio a pagamento).
In tv la differita integrale della gara andrà in onda sabato 8 febbraio alle ore 21 su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook www.trentinovolley.it/instagram e www.trentinovolley.it/twitter).

BIGLIETTI, MERCHANDISING E “ITAS DAY”
prevendita biglietti è attiva fino a mercoledì alle ore 16 presso gli uffici di Promoevent, in via Suffragio 10 a Trento, e in qualsiasi momento su internet cliccando www.vivaticket.it/ita/event/itas-trentino-milano/145890. I tagliandi saranno disponibili anche domenica presso le casse della BLM Group Arena, che saranno attive a partire dalle ore 19.30, stesso momento in cui verranno aperti gli ingressi del palazzetto.
All’interno, dietro la tribuna lunga lato nord, i tifosi troveranno a propria disposizione il punto merchandising gialloblù; in vendita una vastissima gamma di articoli Trentino Volley, fra cui anche le nuove maglie celebrative.
Alla BLM Group Arena in questa occasione andrà in scena il secondo “Itas Day” stagionale; lo storico main sponsor gialloblù distribuirà all’ingresso un gadget per poter sostenere la squadra in maniera ancora più coreografica; subito dopo il saluto sottorete ad inizio match, i giocatori dell’Itas Trentino lanceranno verso il pubblico la loro maglietta ufficiale. Targato Itas Mutua anche il premio riservato al miglior giocatore dell'incontro, scelto grazie ai voti dei giornalisti presenti in tribuna stampa: un assegno di 500 euro che verrà donato a Trentino Solidale, già Charity Partner gialloblù.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,25 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video