SporTrentino.it
A1 Femminile

Sabato sera di passione per la Delta Despar a Cremona

Dopo il convincente esordio di domenica scorsa coinciso con il netto successo ottenuto con Brescia, la Delta Despar Trentino si appresta a scendere in campo per la seconda giornata di campionato. Nell'anticipo di sabato sera (ore 20.30) al PalaRadi di Cremona, le gialloblù di Matteo Bertini faranno visita ad una delle principali realtà del volley nazionale, la Vbc èpiù Casalmaggiore, società che tra il 2015 e il 2016 è salita sul tetto d'Italia e d'Europa aggiudicandosi scudetto e Champions League.
La sfida tra le lombarde di coach Parisi e la Delta Despar Trentino verrà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport +HD. La giocatrice di spicco del sestetto lombardo è l'opposto sudamericano Rosamaria Montibeller, atleta brasiliana che, come si evince dal cognome, ha profonde origini trentine, per la precisione valsuganotte. La Montibeller, infatti, è nata in Brasile a Nova Trento, cittadina dello stato di Santa Catarina, fondata nel 1875 da immigrati originari del Tirolo italiano, oriundi di Roncegno. L'8 agosto 1892 la città venne battezzata Nova Trento e venne scelto come patrono San Vigilio, il santo patrono anche di Trento.

QUI DELTA DESPAR TRENTINO
Settimana senza particolari intoppi in casa trentina: la squadra si è allenata regolarmente agli ordini di Bertini e del suo staff e nella mattinata di sabato salirà sul pullman che porterà Fondriest e compagne in terra lombarda.
«Con la sfida di Cremona si alza ulteriormente l'asticella. – esordisce il coach di Trento Matteo Bertini – Vuoi perché giocheremo in trasferta, vuoi perché affronteremo una squadra di altissimo livello, ci aspetterà un compito particolarmente difficile. Casalmaggiore sta trovando i giusti automatismi dopo il cambio di regista, vanta alcune attaccanti di primissimo piano e all'esordio si è tolta lo sfizio di strappare un set sul campo di Conegliano. Da parte nostra servirà sciorinare una prestazione ancora migliore rispetto a quella offerta con Brescia per cercare di creare loro delle difficoltà».

QUI VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE
La società è stata fondata nel 2008, dalla fusione tra VBC Casalmaggiore e la Pallavolo Ostiano. Nella stagione 2009/10 conquista la promozione in B1 e nell'anno successivo concede il bis, approdando in A2. All'esordio nella seconda serie nazionale sfiora immediatamente la promozione nella massima serie, obiettivo centrato nel 2013/2014 quando viene ammessa in A1 grazie ad un ripescaggio. Nel 2014/2015, al secondo anno in A1, Casalmaggiore vince addirittura lo Scudetto superando nella serie finale l'Agil Novara, squadra che batterà anche nella Supercoppa Italiana 2015. Grazie alla vittoria del campionato si qualifica alla Champions League: la squadra lombarda compie un altro exploit e si aggiudica il titolo di Campione d'Europa battendo in finale il Vak?fBank. Nelle ultime quattro stagioni non ottiene successi, confermandosi tuttavia una delle realtà principali del campionato italiano. In estate una vera rivoluzione: panchina affidata a Carlo Parisi e rosa rinnovatissima, dove spiccano gli arrivi dell'opposto Rosamaria Montibeller (da Perugia), delle laterali Partenio (da Filottrano) e Vasileva (da Novara), della centrale Melandri (da Bergamo) e del libero Sirressi (da Bergamo). In regia, salutata ad inizio stagione l'americana Lloyd (in dolce attesa), spazio a Bonciani, prelevata da Olbia.

I PROBABILI SESTETTI
Bertini, con l'organico al completo, riproporrà il medesimo starting six visto all'opera all'esordio contro Brescia: spazio quindi a Cumino in regia, Piani opposto, Melli e D'Odorico in banda, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero. Parisi dovrebbe rispondere con Bonciani al palleggio, Rosamaria opposto, Partenio e Vasileva laterali, Melandri e Stufi al centro e Sirressi libero.

CURIOSITÀ
Quella in programma sabato sera al PalaRadi sarà una prima assoluta in gare ufficiali tra queste società. Non sono presenti ex negli organici delle due squadre.

ARBITRI
I direttori di gara del match tra Vbc Èpiù Casalmaggiore e Delta Despar Trentino saranno Ilaria Vagni e Massimo Piubelli.

MEDIA
La sfida di sabato sera godrà della diretta integrale su Rai Sport +HD (www.raiplay.it/dirette/raisportpiuhd). Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.

INFO TICKET
In vista del match di sabato sera saranno 700 gli spettatori che potranno accedere agli spalti del PalaRadi. La VBC ha deciso di privilegiare gli sponsor e gli abbonati della scorsa stagione che potranno esercitare giovedì e venerdì il diritto di prelazione. I posti che resteranno disponibili saranno messi in vendita ai nuovi abbonati sabato presso la biglietteria del PalaRadi. Gli eventuali posti rimanenti saranno venduti sempre sabato, a ridosso dell’inizio della partita, come biglietti per il singolo incontro.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,234 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video