SporTrentino.it
B2 Femminile

Il Lagaris resiste oltre un set, poi si arrende al San Vito

Sconfitta con rammarico. Il Lagaris regge il confronto per un set e mezzo contro la capolista San Vito, poi deve chinare la testa e uscire sconfitto 0-3. Nella prima giornata di ritorno, Malesardi e compagne non sono riuscite a vendicare il ko incassato all’andata, pur mostrando aspetti positivi nel priorio gioco e, perso il primo set ai vantaggi, hanno lasciato strada alle venete, che hanno quindi scavalcato il Marzola e si sono riprese la testa della classifica.
Un canovaccio simile a quello visto nel derby di sabato scorso contro le poere, soltanto che allora le roveretane un parziale, il primo, lo avevano portato a casa, mentre ieri non sono riuscite ad allungare la partita. Il rammarico riguarda proprio il primo set, nel quale le neroverdi hanno condotto le danze a lungo nella prima parte e alla fine hanno avuto a disposizione anche un set point, ma poi hanno ceduto, dando il la alla cavalcata delle ospiti. Il tutto con le discrete prove della palleggiatrice Anna Maffei e della laterale Giulia Malesardi, miglior realizzatrice delle lagarine con 11 punti a referto.

La cronaca

Due novità nel sestetto di partenza roveretano: Bejenaru preferisce Laura Maffei a capitan Stefania Della Valentina al centro insieme a Ruele e propone dall’inizio Rizzi come opposto in diagonale con Anna Maffei, confermati al lato Laura Della Valentina e Malesardi, così come Belic libero.
Come otto giorni fa parte forte il Lagaris e con una buona difesa riesce a contenere il cambio palla delle ospiti e a portarsi avanti (4-0 e 10-5). Poco alla volta San Vito prende le misure alle locali e, punto dopo punto, rimonta e pareggia 17-17. Una nuova fiammata porta le roveretane avanti 22-19 poco prima che le vicentine piazzino il break di 0-5, che concede loro tre set point (22-24 e 24-25). Due errori in fila del San Vito concede però un set point anche al Lagaris (26-25), ma un mani e fuori, seguito a due svarioni in ricezione su servizio di Sidje consegnano il primo set a San Vito.
Si invertono i ruoli nel secondo set con le ospiti avanti (5-10 e 10-15) e il Lagaris a rincorrere, rimontare (14-15) e pareggiare sul 18-18. Ancora una volta, purtroppo, il finale premia le vicentine, che si portano sul 2-0 e nel terzo set mettono fine al discorso con un parziale a senso unico e dominato dal primo all’ultimo punto come ben testimonia il punteggio (16-25).

Il tabellino completo

Autore
Paolo Trentini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video