SporTrentino.it
B1 Femminile

Distorsione alla caviglia per Crotti, operata De Val

Nemmeno il tempo di dare la notizia del grave infortunio occorso martedì sera all’opposto del Bolghera Simone Bridi, che le cronache ci costringono a dare conto di un altro incidente in grado di chiudere anzitempo la stagione di un atleta. In questo caso si tratta di una giocatrice, Maddalena Crotti del Volano, che ieri era sera, nel corso della sfida giocata a Cognola contro l’Argentario, si è procurata la distorsione di una caviglia.

Gettata nella mischia da Parlatini sul punteggio di 7-6 nel corso del terzo set, nel ruolo di centrale al posto di Sofia Nalmodi, per cercare di tamponare la situazione in un ruolo scoperto dall’impossibilità di schierare l’ultima arrivata Livia Tresoldi, era stata confermata nello starting seven della quarta frazione. Sul punteggio di 11-11 è corsa a raddoppiare il muro in posto-4, affiancandosi a Valentina Barbolini, ma nella ricaduta dal salto è planata sul piede destro della compagna toscana, finendo a terra. Le sue lacrime hanno tenuto tutti con il fiato sospeso per cinque minuti, poi è stata portata a bordo campo e soccorsa con il ghiaccio. Toccherà agli esami mostrare la reale entità del danno, che ci auguriamo non sia proporzionale al dolore provato nella circostanza dalla sfortunata giocatrice del Volano. Anche a lei non resta che augurarle di rivederla presto in campo.

Il tutto, ironia della sorte, nella giornata in cui la compagna Jessica De Val era finita sotto i ferri per un intervento chirurgico sul legamento alare del ginocchio destro, deciso per risolvere un problema che si protraeva ormai da tempo e che era subentrato dopo l'operazione alla spalla con cui aveva dovuto fare i conti nel 2020. Non è un periodo fortunato, in quel ruolo, per la società lagarina, che a inizio stagione ha anche dovuto rinuciare a Martina Bogatec.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video