Il personaggio
martedì 28 ottobre 2014
VOLLEY
«Tutto su...» la centrale roveretana Silvia Fondriest

Quante volte si scrive o si parla di un giocatore o di una giocatrice, di un allenatore o di un'allenatrice, di un dirigente o di una dirigente, dei protagonisti del volley di casa nostra senza conoscerlo fino in fondo? Spesso... Allora cerchiamo di conoscere meglio tutti (o quasi...) i protagonisti della pallavolo regionale del Trentino Alto Adige grazie alla nostra nuova rubrica settimanale: “Tutto su...”. Ogni settimana sottoporremo una serie di domande, una scheda personale, ad un volto della pallavolo di casa nostra per conoscerlo come giocatore/trice o allenatore/trice o dirigente ma soprattutto come persona. Con i suoi gusti, le sue preferenze, le sue passioni e quello che, al contrario, non sopporta.

Si inizia dalla recente vincitrice del premio Lady Volley, ovvero la centrale roveretana Silvia Fondriest.

La centrale roveretana Silvia Fondriest della Delta
La centrale roveretana Silvia Fondriest della Delta

IO SONO...

Nome: Silvia
Cognome: Fondriest
Nato/a a: Rovereto
Il: 29/12/1988
Ruolo: centrale
Squadra: Delta Informatica Trentino Volley Rosa
Altezza: 1,88
Categoria: A2

Un attacco di Silvia Fondriest (foto Luciano Tamanini)
Un attacco di Silvia Fondriest (foto Luciano Tamanini)

IO E IL VOLLEY

Pallavolo per me significa: passione, divertimento
La partita che non dimenticherò mai: la finale di Coppa Italia 2014 a Padova
La partita che dimenticherei volentieri: alcune partite di coppa CEV, quando giocavo nel Linz Steg
La squadra in cui mi piacerebbe giocare: quella che mi permetta di stare vicina ai miei affetti
Se potessi come allenatore ogni stagione vorrei: credo che per una buona formazione non si debba avere un solo allenatore, per quanto bravo possa essere. L’allenatrice che mi ha dato di più in assoluto è stata Greca Pillitu, con lei ho cominciato la mia avventura da centrale, prima facevo l’opposto.
L'allenatore che non vorrei più come tecnico: diciamo che non amo allenatori più bravi a parole che a fatti.
Il/La compagno/a di squadra che vorrei sempre con me: Elena Galtarossa
Il/La compagno/a che non vorrei mai più nella mia squadra: una ragazza con la quale ho giocato qualche stagioni fa, poco qualitativa in campo e molto fastidiosa fuori.
L'avversario che vorrei sempre incontrare: le mie amiche, contro di loro cerco sempre di dare il meglio, anche se preferirei averle in campo con me ;)
Il mio idolo sportivo: Fabiana Marcelino Claudino
Una vittoria importante la dedicherei a: ai miei genitori e a mio nonno
La cosa che mi piace di più fare in campo: la fast
Ti senti soddisfatto della tua partita se: sono incisiva a muro e in attacco
Ho scelto il volley perché: orme di famiglia
Il/La mio/a primo tifoso/a è: la mia famiglia, ormai zii e cugini sono sempre in prima fila! Le urlatrici ufficiali sono mamma e zia Flavia
Il ruolo che avrei sempre voluto fare: banda ricevitrice

Silvia Fondriest in azione a Pergine nella stagione scorsa
Silvia Fondriest in azione a Pergine nella stagione scorsa

IO FUORI DAL CAMPO

Il mio sogno nel cassetto: diventare insegnante di educazione fisica
Il mio hobby preferito: guardare film e serie TV
La pazzia che vorrei fare, ma ancora non mi sono concessa: un viaggio zaino in spalla in giro per l’Europa, ovviamente con le amiche
Gli amici e/o i parenti mi chiamano: ho mille soprannomi, i più gettonati sono Fonfri e Fondri
I tre dischi o le tre canzoni che porterei con me su un'isola deserta: non ho una canzone preferita, mi piace molto la musica hip-hop, latino americana e qualsiasi canzone con il ritmo giusto per ballare
I tre film che guarderei sempre ogni volta che sono trasmessi in tv: Sex and the City, Le ragazze del Coyote Ugly, L’attimo fuggente
I tre libri che terrei sempre sul comodino da leggere: “Profumo, storia di un assassino” di Patrick Süskind, “Il ritratto di Dorian Gray” di Oscar Wilde, “Open” l’autobiografia di Andre Agassi
I tre siti internet che visito più spesso: Facebook, università degli studi di Verona, Wikipedia
I tre giornali o riviste che leggo più spesso: le notizie le seguo molto di più su internet o in tv. Per quel che riguarda la carta stampata, Cosmopolitan mi fa compagni nei viaggi in treno e ogni tanto leggo l’Adige quando torno a casa dai miei.
La città dove vorrei vivere: Rovereto
Da piccolo/a volevo fare: la maestra d’italiano
Il mio piatto preferito: quasi tutta la cucina trentina e altoatesina: canederli, polenta e gulash in testa
Il mio colore preferito: verde
La cosa che mi piace di più di me stesso/a: la mia altezza
Il mio principale difetto: troppo orgogliosa
L'errore che non rifarei: iscrivermi al corso di design
La qualità che preferisco in un uomo: socievole e spigliato
La qualità che preferisco in una donna: sincerità e umorismo
Hai tatuaggi o piercing? Nessuno, ma mi piacerebbe avere un tatuaggio in futuro
Mi sono sentita orgogliosa di me stesso quando: abbiamo vinto la Coppa Italia di B1
La prima cosa che guardi in un uomo: viso e spalle
La prima cosa che guardi in una donna: capelli e seno, visto che per il secondo non ho grandi doti
Nel mio frigorifero non manca mai: non riesco a fare a meno della maionese!
Per un giorno vorrei essere: un rapace
Fra dieci anni mi vedo: professoressa di educazione fisica e mamma di due bimbi
Il mio motto: essere sempre positivi, la negatività non serve a nulla

La premiazione del titolo di Lady Volley durante il Città di Trento
La premiazione del titolo di Lady Volley durante il Città di Trento

O L'UNA O L'ALTRA

Bionda/o o mora/o? mora
Mare o montagna? Dipende! Mare d’estate, montagna d’inverno
Dolce o salato? Sempre e solo salato
Destra o sinistra? sinistra
Vacanze culturali o mare e ombrellone? Cerco sempre di fare entrambe le cose
Facebook o Twitter? FB
Seno piccolo e naturale o grande e rifatto? Piccolo e naturale
Vincere giocando male o perdere giocando bene? Perdere giocando bene
Pizza e birra o bistecca e vino rosso? Bistecca e vino rosso
Sveglia presto ed a nanna presto o a nanna tardi e dormire fino a tardi? Nanna tardi e dormire fino a tardi
Ricco e infelice o povero e felice? Una mediazione no??
Rocky o Rambo? Wonder Woman
Ginnastica artistica o kick boxing? kick boxing
Rugby o scacchi? Rugby
Beatles o Rolling Stones? Beatles
Messi o Cristiano Ronaldo? Cristiano Ronaldo, ma solo perché è più bello ;)
Radio o televisione? tv
Internet o giornali? internet
Caffè o amaro? caffè
Matrimonio in chiesa o in Comune? Deciderò quando sarà il momento
Giornate emozionanti o tranquilla routine? Giornate emozionanti

Silvia Fondriest al Città di Trento (foto Riccardo Giuliani)
Silvia Fondriest al Città di Trento (foto Riccardo Giuliani)

IL MIO SESTETTO DEI SOGNI
In questo gioco sei tu a fare il tuo sestetto dei sogni: scegli i tuoi giocatori preferiti, di qualunque età o epoca o categoria, che hanno giocato con te o meno, contro di te o meno, i tuoi preferiti a 360 gradi insomma e fai il tuo sestetto con il quale ti piacerebbe giocare.

Palleggiatore: Elena Galtarossa/ Valeria Pesce
Opposto: Giada Marchioron
Schiacciatori: Milocco Isabella, Martina Povolo
Centrali: io e Sonia Candi
Libero: Carlotta Cervella
Allenatore: Greca Pillitu

Volete essere anche voi intervistati nella nostra rubrica "Tutto su..." o volete far intervistare il vostro compagno di squadra o allenatore? Scriveteci a niba@sportrentino.it

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,734 sec.

Inserire almeno 4 caratteri